5 tlc elab180x180TLC E EMITTENZA

Il giorno 22 settembre 2021, presso la Sede di Confindustria RADIO-TV e con modalità mista in presenza e da remoto, si sono incontrati i vertici dell’Associazione e la delegazione trattante per il rinnovo del CCNL dell'Emittenza Radiotelevisiva privata, composta dalle Segreterie Nazionali e Territoriali SLC-CGIL, FISTEL-CISL, UILCOM-UIL, coadiuvate dalle rispettive delegazioni.

L'incontro, che ha dato l'avvio alla trattativa per il rinnovo del Contratto Nazionale, ha visto la parte sindacale illustrare in modo compiuto la piattaforma approvata dalle lavoratrici e dai lavoratori del settore e regolarmente presentata alle controparti. Nello specifico, le OO.SS. hanno anche argomentato la loro idea di contratto, auspicando la firma di un testo moderno, duttile ed efficace, che sia in grado di traguardare al futuro questo settore, rendendolo capace di affrontare le sfide tecnologiche e dei contenuti che hanno ormai rivoluzionato il mondo del broadcasting e dei media.

Solo rendendo queste Aziende in grado di governare le sfide dettate dalla convergenza fra multimedia, contenuti e rete (si pensi a ciò che comporterà il prossimo arrivo del 5g), le lavoratrici e i lavoratori del settore possono sperare di avere delle occasioni per essere protagonisti di questo cambiamento. Ed è per questo che le OO.SS hanno presentato una piattaforma che spingesse in questa direzione.

Comunque, anche in forza del fatto che anche la controparte datoriale ha manifestato la necessità di affrontare alcune tematiche specifiche, si è deciso di demandare alcuni di questi argomenti a un gruppo di lavoro più ristretto, che dovrà affrontare i seguenti macro-argomenti:

1) Mercato del Lavoro e Normativa
2) Classificazione del Personale e Formazione
3) Welfare e Smart Working

Questo Gruppo di lavoro, composto, per parte sindacale dalle Segreterie Nazionali affiancate da quattro componenti per sigla, potrà modificare di volta in volta la sua formazione. Sarà cura delle Segreterie Nazionali comunicare prima di ogni appuntamento la composizione delle rispettive delegazioni. Condividendo questa impostazione, si è deciso quindi di calendarizzare tre appuntamenti (21 ottobre, 27 ottobre e 8 novembre): il primo argomento che verrà discusso sarà il Mercato del Lavoro. Resta inteso che, pur nelle more di una modalità più ristretta che ha l'obiettivo di snellire e velocizzare i lavori, tutte le decisioni finali rimarranno in capo alla delegazione trattante, che avrà il potere di ratificare o modificare quanto deciso dal Gruppo ristretto.

Nel giudicare positivamente la prima giornata di confronto, le OO.SS. avranno cura di comunicare prontamente alle lavoratrici e ai lavoratori gli stati di avanzamento della trattativa, con l’auspicio di arrivare a una chiusura positiva e veloce del Contratto.


Roma 23/09/2021


Le Segreterie Nazionali
SLC-CGIL FISTEL-CISL UILCOM-UIL

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Rete unica: Solari, tavolo di lavoro non sia un diversivo

  29 Novembre 2022   tim tlc telecom
RETE UNICA: SOLARI (SLC CGIL), TAVOLO DI LAVORO NON SIA UN DIVERSIVO Smart city, internet delle cose (IoT), cloud, digitalizzazione della pubblica amministrazione, monitoraggio ambientale, gestione ottimale delle reti energetiche, telemedicina, veicoli a guida auto...

Sky Italia, il lavoro ibrido diventa permanente

  28 Novembre 2022   sky tv emittenza
SKY ITALIA: ACCORDO DISTINTIVO E CORAGGIOSO SU LAVORO IBRIDO PERMANENTE Con la firma dell'accordo odierno Sky Italia conferma definitivamente l’adozione di un modello organizzativo ibrido basato su un’importante quota di lavoro settimanale e mensile conducibile in...

Tim, definito l'accordo sul lavoro agile sperimentale

  25 Novembre 2022   tim tlc telecom
TIM, ACCORDO LAVORO AGILE SPERIMENTALE FEBBRAIO 2023 FEBBRAIO 2024  In data 22 novembre 2022, le Segreterie Nazionali SLC-CGIL FISTEL-CISL UILCOM-UIL congiuntamente con il coordinamento delle RSU, si sono incontrate con la direzione aziendale di TIM SPA per de...

Open Fiber, superato lo stato di agitazione

  24 Novembre 2022   tlc
OPEN FIBER, IMPORTANTI APERTURE AZIENDALI SUPERATO LO STATO DI AGITAZIONE  A seguito all’apertura dello stato di agitazione in Open Fiber del 7 novembre, e alla successiva lettera del 16 novembre nella quale l’Azienda esprimeva la sua volontà di riprender...

Tim: Solari, sia chiamato al confronto anche il sindacato

  22 Novembre 2022   tim tlc telecom
TIM: SOLARI, SIA CHIAMATO AL CONFRONTO ANCHE IL SINDACATO Stamattina il ministro Giorgetti ha annunciato che «a ore» si sarebbe svolta una riunione coordinata dalla presidenza del Consiglio tra tutti i ministri interessati al dossier Tim. Nei giorni scorsi le org...

Sielte, sottoscritti 9 accordi per governare la digitalizzazione

  21 Novembre 2022   tlc
SIELTE, SOTTOSCRITTI NOVE ACCORDI PER GOVERNARE LA DIGITALIZZAZIONE In data 16 novembre, presso la sede dell’Unione Industriali di Roma, si è tenuto l’incontro tra le Segreterie nazionali e territoriali di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil, il coordinamento naziona...