8 produzione culturale elab180x180PRODUZIONE CULTURALE

Si è svolto oggi 11 febbraio 2020 a Roma il previsto incontro relativo alla trattativa per il rinnovo del contratto collettivo degli impianti sportivi.

La controparte ha avanzato una proposta economica che recepisce la nostra richiesta di avvicinamento dei 2 regimi contrattuali esistenti, ma allo stesso tempo esclude aumenti retributivi per gli assunti ante accordo del 2015.

Un passo avanti quindi, ma non è accettabile che una parte di lavoratori non percepisca alcun incremento retributivo.

ASC, supportata tecnicamente da Confcommercio, ha illustrato una proposta di lavoro stagionale poco chiara, sulla quale abbiamo chiesto un approfondimento. La delegazione datoriale si è anche impegnata a fornire un testo, dell’intero impianto contrattuale rivisto alla luce della nostra piattaforma e delle novità legislative intercorse in questi anni.

Nel corso di tutto l’incontro è venuto fuori il tema delle collaborazioni sportive e si è concordato di provare a scrivere un articolato che ne circoscriva l’utilizzo e dia ai lavoratori interessati maggiori tutele.

Il prossimo incontro è stato calendarizzato per l’11 marzo p.v

Roma 11/02/2020

Slc Cgil Produzione Culturale
Fabio Scurpa

0
0
0
s2sdefault

TUTTE LE NOTIZIE