8 produzione culturale elab180x180PRODUZIONE CULTURALE

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali
Comunicato

In relazione al disagio di natura economico-finanziario denunciato dal Gruppo Ippodromi Associati, unitamente alle segreteria nazionali di SLC-CGIL – UILCOM-UIL- FISASCAT-CISL, nell’incontro svoltosi nella mattina di oggi 8 luglio presso il SOTTOSEGRETARIO di Stato, con delega all’Ippica, On.le Giuseppe l’Abbate, il Ministero ha informato sullo stato dell’arte delle procedure volte alla liquidazione dell’acconto sulla sovvenzione 2020 come previsto dal D.M. 4701/2020 e sui tempi attuativi del Decreto direttoriale di attuazione per la determinazione delle sovvenzioni specifiche per ogni società di corse per l’anno 2020.

Al riguardo il Ministero ha rassicurato sui tempi oramai prossimi per la celere conclusione dell’approvazione da parte dei competenti organi di controllo del contratto che consentirà l’erogazione di una prima tranche della sovvenzione a partire dalla fine di luglio.

La conclusione della prima fase del D.M. 4701/2020 ha risentito degli inevitabili tempi procedurali di un complesso iter amministrativo, legati alla natura pubblica delle risorse.

Questi tempi lunghi hanno portato la struttura ministeriale a prevedere sia una ipotesi di una riforma generale del settore sia soluzioni gestionali amministrative attuabili fin dal prossimo anno, per una drastica riduzione dei tempi stessi, al fine di dare certezze operative alle società di corse sia in termini di contratti vigenti ed “efficaci” all’inizio dell’anno sia dei tempi di erogazione, che devono poter essere anticipati per far fronte alle esigenze della necessaria liquidità per il pagamento delle proprie maestranze.

Premesso tutto ciò, il Ministero comunica che le società di corse possono emettere le fatture per il citato acconto del 40%, stante il prevedibile lasso di tempo per considerare efficace sotto il profilo giuridico il contratto già approvato e di cui è prossima la conclusione dell’iter amministrativo. Per quanto sopra le società di corse si impegnano ad erogare gli stipendi correnti.

In merito alla riforma il Ministero si impegna al coinvolgimento delle parti sociali oggi presenti.

Roma, 8 luglio 2020

Giuseppe L’Abate
Giovanni Di Genova
Gruppo Ippodromi Associati (Elio Pautasso- Pierluigi D’Angelo)
SLC-CGIL (Fabio Scurpa)
UILCOM-UIL- (Franco Marziale)
FISASCAT-CISL (Stefania Chicca)

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Siae. A chi giova questa forzatura?

A CHI GIOVA QUESTA FORZATURA? Questa mattina, a conclusione del primo giorno di confronto sul tema dello S.W., le parti hanno convenuto che le OO.SS. avrebbero inviato una loro proposta di merito da discutere nel corso del pomeriggio di domani. L’Ufficio del Pers...

Cineaudiovisivo. Le tutele per il contagio Covid-19 nei set.

  26 Marzo 2021   cinema produzione culturale
Roma, 25 marzo 2021 COMUNICATO MISURE A TUTELA PER CONTAGIO DA COVID-19 SUI SET DEL CINEAUDIOVISIVO A fronte della recrudescenza dei casi di contagio sui set, per l’esperienza maturata finora sulle iniziative prese da aziende e lavoratori in questi casi, riteni...

Sale cinematografiche. Le parti sollecitano il governo per erogazione FIS.

  25 Marzo 2021   cinema produzione culturale
Alla c.a. On. Dario Franceschini Ministro della Cultura e p.c. Dott. Salvatore Nastasi Segretario Generale MiC Prof. Lorenzo Casini Capo Gabinetto MiC Dott. Nicola Borrelli Direttore Generale DGCA LORO SEDI Oggetto: Anticipazione ai lavoratori del Fondo d’Integrazi...

Sostegno alle manifestazioni dei lavoratori dello spettacolo.

COMUNICATO UNITARIO Slc-Cgil, Fistel-Cisl e Uilcom Uil, sostengono i lavoratori e le lavoratrici dello spettacolo che hanno scelto di manifestare con iniziative pacifiche che si moltiplicano sul territorio nazionale per il giorno 27 marzo 2021, data in cui si sareb...

Incontro con The Space Cinema.

  23 Marzo 2021   cinema produzione culturale
COMUNICATO Oggi si è svolto l’incontro, richiesto da TSC alle Segreterie Nazionali, nel quale, in risposta al nostro comunicato del 19 febbraio, è stato riferito che il videomessaggio inviato ai dipendenti rispondeva all’esigenza di coinvolgere nel processo comunic...

Lavoratori spettacolo. Affrettare il decreto sostegno.

COMUNICATO UNITARIO In relazione all'attesissimo decreto sostegno, il mondo del lavoro dello spettacolo, particolarmente provato dalla chiusura di tutti i luoghi della cultura, depauperato di professionalità e privo di visibilità circa l'ipotesi di ripartenza delle...