8 produzione culturale elab180x180PRODUZIONE CULTURALE

COMUNICATO

Confidiamo in un veloce rinnovo del CCNL Generici, appena riprende il prossimo avvio della stagione contrattuale.

Intanto, riteniamo opportuno tornare sulla questione tutele applicate ai lavoratori generici, per i quali veniamo spesso a conoscenza di mancati riconoscimenti, disattenzioni e prevaricazioni.
In particolare tre questioni:

  È necessario, a nostro avviso, ribadire la funzione del Coordinatore AOSM, prevista dal CCNL come membro della troupe competente, per la società di produzione, al reclutamento, al coordinamento e alla gestione organizzativa e amministrativa dei generici sul set. Questa figura deve essere reperibile e dedicata alla produzione che segue perché assunto, non può svolgere il proprio ruolo se occupato su set diversi e non può essere assunto per lavorazioni diverse o da diverse società. Ricordiamo la funzione di contrasto alla intermediazione di mano d’opera (caporalato) per la quale fu inserita nel contratto nazionale questa figura.

 Per quanto riguarda i costumi, abbiamo già stigmatizzato le richieste esagerate nel numero, che scaricano sui generici i costi del reparto. Adesso ci viene segnalato che le prove costume possono durare giornate intere. È chiaro che l’indennità prevista dal CCNL Generici fosse rivolta a prove che dovevano durare poco tempo. Non è proponibile che una giornata intera a disposizione possa essere indennizzata con 15 €. Pertanto, riteniamo che in tali casi debba essere riconosciuta una giornata intera di retribuzione.

  Ci viene segnalato che ai generici non viene corrisposta, in alcuni casi, la maggiorazione per la prestazione svolta in giornata festiva. Non si comprende la genesi di questa posizione, ed è comunque sbagliata. La maggiorazione va riconosciuta anche per la sola giornata di prestazione, se questa cade di giorno festivo.

  Invitiamo i generici a continuare le segnalazioni sulle mancate applicazioni del CCNL e alle eventuali prevaricazioni che dovessero subire ancora sui set.

Roma, 8 giugno 2021

Le Segreterie Nazionali
SLC-CGIL FISTEL-CISL UILCOM-UIL

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Cineaudiovisivo: i tamponi siano gratuiti per tutte le figure professionali

    Roma, 30 settembre 2021 Spett.le MINISTERO DELLA CULTURA Direzione Generale Cinema e audiovisivo Dr. Nicola Borrelli Direttore Generale Piazza Santa Croce in Gerusalemme, 9/a - Roma PEC: mbac-dca@mailcert.beniculturali.it Oggetto: interpello del...

Cineaudiovisivo: il verbale d'incontro tra sindacati e associazioni datoriali

Verbale d’incontro ANICA, APA, APE e SLC CGIL, FISTEL CISL, UILCOM UIL In data 28 settembre 2021 si sono riunite le associazioni datoriali del settore cine audiovisivo, Anica, Apa, Ape e le OOSS di settore Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil, con all’ordine del gio...

Bene la capienza delle sale cinematografiche all'80%, ma non basta

  30 Settembre 2021   Spettacolo cinema produzione culturale
  Apprezziamo la decisione di estendere all’80% la capienza di sicurezza anti-contagio nelle sale cinematografiche, basata sulle considerazioni espresse dal CTS. La decisione arriva in tempo perché stanno per arrivare importanti blockbusters, a partire dall’ul...

Lettera unitaria ai ministeri della Cultura e del Lavoro

Roma, 27 settembre 2021 Spett.li Ministero della Cultura Ministero del Lavoro Oggetto: richiesta di inserimento delle professioni dello spettacolo nell’elenco dei lavori gravosi La Commissione istituzionale sui lavori gravosi, nel documento approvato il 16 settem...

Settore Spettacolo: gli elementi irrinunciabili per una riforma strutturale

Roma, 22 settembre 2021 Spett.le MIC c.a On. Ministro Dario Franceschini Dott. Lorenzo Casini - Capo di Gabinetto Componenti Commissioni Cultura di Camera e Senato Riforma del settore spettacolo: richieste unitarie SLC CGIL, FISTEL CISL, UILCOM UIL SLC CGIL FISTE...

Il lavoro nello spettacolo alla mostra del cinema di Venezia

Nella giornata di ieri, giovedì 2 settembre 2021, nelle Giornate degli Autori della 78. edizione della Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia, è stato ospitato l’incontro Il Pnrr per la cultura: protagonista il lavoro. L’evento, organizzato da Slc Cgil e Anac (Asso...