8 produzione culturale elab180x180PRODUZIONE CULTURALE

SPETTACOLO, INDENNITÀ DI DISCONTINUITÀ: DI MARCO (SLC CGIL), RISULTATO STORICO
PERSEGUITO CON DETERMINAZIONE DAL NOSTRO SINDACATO

Il Governo è delegato ad adottare, entro nove mesi, l’introduzione di una indennità di discontinuità, quale indennità strutturale e permanente, in favore dei lavoratori discontinui dello spettacolo.

Un provvedimento fortemente voluto dalla SLC CGIL che cambierà la vita e le prospettive di migliaia di lavoratrici e lavoratori del settore, a cui viene finalmente riconosciuto il valore di una discontinuità strutturale e funzionale alla loro attività che non si ferma quando vengono spente le luci del palcoscenico.

Una battaglia di lungo corso portata avanti della categoria e dalla CGIL confederale che il primo maggio l’ha rilanciata in conferenza stampa dal palco di San Giovanni.

“Un risultato storico che la SLC CGIL ha perseguito con costanza e determinazione a fianco delle lavoratrici e dei lavoratori del settore – afferma Sabina Di Marco, Segretaria nazionale SLC CGIL – e che avrà l'attenzione del sindacato anche nella fase attuativa”.

Si concretizza il provvedimento cardine della riforma del settore dello spettacolo che la SLC CGIL continuerà a seguire e monitorare, supportata dagli artisti e dai tecnici che in questi anni difficili non hanno mai smesso di crederci.

“Abbiamo inoltre di fronte il grande impegno per il rinnovo dei contratti, un ulteriore tassello necessario a trasformare il settore e cogliere le sfide per il suo sviluppo” – conclude Di Marco.

Roma, 4 maggio 2022

La Segreteria Nazionale
SLC CGIL

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Lettera unitaria ai ministeri della Cultura e del Lavoro

Roma, 27 settembre 2021 Spett.li Ministero della Cultura Ministero del Lavoro Oggetto: richiesta di inserimento delle professioni dello spettacolo nell’elenco dei lavori gravosi La Commissione istituzionale sui lavori gravosi, nel documento approvato il 16 settem...

Settore Spettacolo: gli elementi irrinunciabili per una riforma strutturale

Roma, 22 settembre 2021 Spett.le MIC c.a On. Ministro Dario Franceschini Dott. Lorenzo Casini - Capo di Gabinetto Componenti Commissioni Cultura di Camera e Senato Riforma del settore spettacolo: richieste unitarie SLC CGIL, FISTEL CISL, UILCOM UIL SLC CGIL FISTE...

Il lavoro nello spettacolo alla mostra del cinema di Venezia

Nella giornata di ieri, giovedì 2 settembre 2021, nelle Giornate degli Autori della 78. edizione della Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia, è stato ospitato l’incontro Il Pnrr per la cultura: protagonista il lavoro. L’evento, organizzato da Slc Cgil e Anac (Asso...

La Slc Cgil alla 78. Mostra del Cinema di Venezia

Il PNRR per la cultura: protagonista il lavoro Lido di Venezia, - spazio Italian Pavilion, Hotel Excelsior 2 settembre 2021, ore 11.30 Presiedono: Sabina Di Marco (Segretaria nazionale Slc CGIL), Francesco Ranieri Martinotti (ANAC) Intervengono: Lorenzo Casini...

Cineaudiovisivo, sollecito per The Space Cinema

  6 Agosto 2021   Spettacolo cinema
Roma, 6 agosto 2021 Spett.le The Space Cinema c.a. Dott. Stefano Rossignoli Dott. Claudio Corrias Dott.ssa Cristina Lipford OGGETTO: incontro su riaperture Con la presente sollecitiamo l’incontro sulle riaperture sul quale, a fronte delle ripetute richieste d...

Applicazione norme di sicurezza e green Pass ai lavoratori dello spettacolo

A fronte di continue segnalazioni ricevute da parte di lavoratrici e lavoratori che denunciano la richiesta da parte di alcune aziende/organizzatori di spettacoli di fornire il certificato vaccinale (c.d. green pass) rendendolo obbligatorio per poter lavora...