6 servizi postali elab180x180SERVIZI POSTALI

Si è conclusa la “due giorni” degli incontri calendarizzati per PCL.
Nella giornata di ieri l’Azienda si è presentata con un documento (che vi inviamo in allegato) a nostro avviso non esaustivo, anche in considerazione del fatto che conteneva valori ed indicazioni non spacchettati per territorio, tra l’altro ripetutamente chiesti anche durante l’incontro del 18 c.m..

Abbiamo espresso al tavolo l’insoddisfazione di non poter discutere in maniera approfondita e dettagliata sulle problematiche dell’articolazione PCL, ed abbiamo chiesto una disponibilità sull’opportunità di non dover agire, per l’avvio del progetto di implementazione 2017, con l’utilizzo dell’art.2., più volte ribadito dall’Azienda.
La proposta è stata condivisa dal tavolo e l’Azienda si è riservata di dare una apertura, chiedendo una riflessione su tale opportunità.
Questa mattina ha portato al tavolo l’accoglimento di non avviare il progetto entro il 20 febbraio e di non agire attraverso il citato art. 2, valorizzando il tavolo e rendendosi disponibile e redigere un calendario di incontri sui due temi che sono ancora in discussione: rinnovo del CCNL e PCL.
A tal fine si è convenuto:
a) Che entro il 20 febbraio completerà il rilascio delle 263 zone di recapito nei centri implementati, previste per il 2016;
b) Che a partire dalla prossima settimana, ad esclusione del giorno 2 per i lavori del Direttivo Nazionale, verranno avviati i tavoli calendarizzando tutti i martedì PCL, i mercoledì CCNL e giovedì doppio tavolo contemporaneo su PCL e CCNL.

Slc Cgil Nazionale Area Servizi

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Poste: accordo di mobilità, primi devastanti effetti

  14 Giugno 2019   poste italiane servizi postali
In questi giorni si stanno definendo le graduatorie di mobilità volontaria regionale. Molti lavoratori, pur avendo regolarmente inserito la propria richiesta, tuttavia non si trovano in graduatoria per effetto di un accordo scellerato che in maniera indiscriminata pe...

Nexive: comunicato unitario accordo

  7 Giugno 2019   servizi postali
Al termine di un intenso e complesso confronto, siglato, nella giornata di ieri, un accordo finalizzato a rilanciare la capacità di penetrazione di Nexive nel mercato di riferimento attraverso un nuovo modello organizzativo improntato a maggiore flessibilità e duttil...

Poste: accordo politiche attive

  7 Giugno 2019   poste italiane servizi postali
E' stato finalmente sottoscritto, in modo unitario, l’accordo sulle politiche attive delstato finalmente sottoscritto, in modo unitario, l’accordo sulle politiche attive dellavoro, applicativo di quanto convenuto con l’Azienda nel verbale del 30 novembre 2017 ed inqu...

Poste: Comunicato incontro Chief Operating Office

  8 Maggio 2019   poste italiane
Si è svolto il previsto incontro sulle fasi di avanzamento del processo di trasformazione della neo costituita Divisione COO. La comunicazione aziendale ha ripercorso le principali evoluzioni sui Servizi di Back Office e di Assistenza Clienti, fornito approfondimenti...

Poste Italiane: Lavoratori costretti a lavorare il 25 aprile ed il 1° maggio

  3 Maggio 2019   poste italiane
 “Nelle due giornate del 25 aprile e del 1° maggio, Poste Italiane ha “invitato” lavoratori a tempo determinato ed  indeterminato a recarsi a lavoro in una condizione mai verificatasi in precedenza”. Lo denunciano in una nota congiunta il Vic...

Poste Italiane: denuncia per lavoro straordinario del 25 aprile

  26 Aprile 2019   Comunicati stampa poste italiane
Slc Cgil Sicilia, sostenuta dalla struttura nazionale di Slc Cgil, denuncia Poste Italiane all'ispettorato del lavoro regionale poichè l'azienda risulta aver "invitato" i portalettere con contratto a tempo determinato e indeterminato a recarsi al lavoro, proprio nel...