6 servizi postali elab180x180SERVIZI POSTALI

Slc Cgil, in data 16 marzo 2017, ha avviato le procedure per l’apertura di un conflitto di lavoro con Poste Italiane S.p.A. . Le motivazioni sono riportate nel documento allegato alla presente che ne diventa parte integrante del documento.
In data 21 marzo c.a., su convocazione aziendale, si è esperito con esito negativo, il tentativo di conciliazione e raffreddamento delle procedure previsto dal vigente CCNL per il conflitto in argomento.
Per quanto rappresentato la scrivente O.S., in ottemperanza a quanto disposto dalle Leggi 146/90, 83/2000 e successive modificazioni, ha proclamato lo Sciopero Nazionale delle prestazioni straordinarie e del prolungamento orario da computare nel conto ore individuale di ogni singolo lavoratore operante nell’articolazione di MP (Mercato Privati) o della flessibilità operativa nell’articolazione di PCL (Posta Comunicazione Logistica), per tutto il personale di Poste Italiane S.p.A. che espleta servizio, anche saltuario, alla guida dei mezzi aziendali, alla data del 26 aprile c.a. e fino a tutto il 25 maggio 2017.
Per quanto sopra premesso e continuando a persistere le condizioni che hanno determinato lo stato di protesta, la scrivente O.S., con la presente, avvia la reiterazione dello sciopero, alle medesime condizioni fin qui effettuate, a partire dalla data del 10 giugno c.a. e fino a tutto il 07 luglio 2017, con esclusione del giorno riferito al pagamento ICI, IMU e TASI per il personale di MP e non per il personale PCL.

Scarica il volantino: volantino sciopero poste 10 6

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Esito incontro con Poste Italiane su riorganizzazione PCL

  25 Febbraio 2021   poste italiane servizi postali
COMUNICATO UNITARIO Si è svolta in data odierna la prima riunione di PCL su una nuova ipotesi di progetto riorganizzativo ad ampio raggio, comprensivo dell'acquisizione ed integrazione del perimetro Nexive, tema quest'ultimo non ancora affrontato e con metodi, temp...

Poste Italiane. La lezione più difficile per il soldato

  18 Febbraio 2021   poste italiane
La lezione più difficile da imparare per un soldato è ubbidire agli ordini che ritiene sbagliati. Registriamo con sorpresa che alla nostra lettera indirizzata a Poste Italiane sui ritardi non più tollerabili sull’avvio dei lavori contrattuali abbiamo ricevuto una p...

Intesa sullo Smartworking a Poste Italiane

  21 Dicembre 2020   poste italiane salute sicurezza
SMART WORKING Intesa del 18 dicembre 2020 Sottoscritto nella tarda serata odierna l’accordo di regolamentazione dell’Istituto Smart Working per il personale del Gruppo Poste Italiane. Una trattativa piuttosto complessa, protrattasi nel tempo, e che ha indo...

Lettera a Poste Italiane sulle carenze di personale nel Mercato Privati

  16 Dicembre 2020   poste italiane
POSTE ITALIANE RU RI RESPONSABILE Salvatore COCCHIARO 00100 ROMA Oggetto: razionalizzazioni UP e carenze personale Mercato Privati Le scriventi OO.SS. intendono richiedere un urgente incontro per affrontare le tematiche in oggetto e ricercare opportune soluzioni...

Poste Italiane. Il Fondo Sanitario rimborsa il tampone.

  9 Dicembre 2020   poste italiane salute sicurezza
Fondo Sanitario PROCEDURA PER CHIEDERE IL RIMBORSO DEL TAMPONE Informiamo tutti gli aderenti al Fondo Sanitario per i dipendenti del Gruppo Poste Italiane che si può richiedere il rimborso per le seguenti tipologie di Tampone:  TAMPONE NASO FARINGEO PER RICERC...

Lettera a Poste Italiane su permessi a recupero DTO

  27 Novembre 2020   poste italiane salute sicurezza
Roma, 27 novembre 2020. Spett.le Poste Italiane Spa c.a. Dott. Cocchiaro Salvatore Responsabile RI Oggetto: Permessi a recupero DTO. La scrivente Organizzazione Sindacale, nonostante tempestiva segnalazione fatta all’azienda durante i lavori del tavol...