6 servizi postali elab180x180SERVIZI POSTALI

Slc Cgil, in data 16 marzo 2017, ha avviato le procedure per l’apertura di un conflitto di lavoro con Poste Italiane S.p.A. . Le motivazioni sono riportate nel documento allegato alla presente che ne diventa parte integrante del documento.
In data 21 marzo c.a., su convocazione aziendale, si è esperito con esito negativo, il tentativo di conciliazione e raffreddamento delle procedure previsto dal vigente CCNL per il conflitto in argomento.
Per quanto rappresentato la scrivente O.S., in ottemperanza a quanto disposto dalle Leggi 146/90, 83/2000 e successive modificazioni, ha proclamato lo Sciopero Nazionale delle prestazioni straordinarie e del prolungamento orario da computare nel conto ore individuale di ogni singolo lavoratore operante nell’articolazione di MP (Mercato Privati) o della flessibilità operativa nell’articolazione di PCL (Posta Comunicazione Logistica), per tutto il personale di Poste Italiane S.p.A. che espleta servizio, anche saltuario, alla guida dei mezzi aziendali, alla data del 26 aprile c.a. e fino a tutto il 25 maggio 2017.
Per quanto sopra premesso e continuando a persistere le condizioni che hanno determinato lo stato di protesta, la scrivente O.S., con la presente, avvia la reiterazione dello sciopero, alle medesime condizioni fin qui effettuate, a partire dalla data del 10 giugno c.a. e fino a tutto il 07 luglio 2017, con esclusione del giorno riferito al pagamento ICI, IMU e TASI per il personale di MP e non per il personale PCL.

Scarica il volantino: volantino sciopero poste 10 6

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Poste Italiane: Lettera su scioperi territoriali

  17 Giugno 2019   servizi postali
La scrivente Organizzazione Sindacale rileva un atteggiamento di ostilità aziendale verso le indizioni di sciopero territoriali; in particolare ci riferiamo al tentativo messo in atto dai dirigenti aziendali di impedire al personale di livello Quadro di aderire allo...

Poste: accordo di mobilità, primi devastanti effetti

  14 Giugno 2019   poste italiane servizi postali
In questi giorni si stanno definendo le graduatorie di mobilità volontaria regionale. Molti lavoratori, pur avendo regolarmente inserito la propria richiesta, tuttavia non si trovano in graduatoria per effetto di un accordo scellerato che in maniera indiscriminata pe...

Nexive: comunicato unitario accordo

  7 Giugno 2019   servizi postali
Al termine di un intenso e complesso confronto, siglato, nella giornata di ieri, un accordo finalizzato a rilanciare la capacità di penetrazione di Nexive nel mercato di riferimento attraverso un nuovo modello organizzativo improntato a maggiore flessibilità e duttil...

Poste: accordo politiche attive

  7 Giugno 2019   poste italiane servizi postali
E' stato finalmente sottoscritto, in modo unitario, l’accordo sulle politiche attive delstato finalmente sottoscritto, in modo unitario, l’accordo sulle politiche attive dellavoro, applicativo di quanto convenuto con l’Azienda nel verbale del 30 novembre 2017 ed inqu...

Poste: Comunicato incontro Chief Operating Office

  8 Maggio 2019   poste italiane
Si è svolto il previsto incontro sulle fasi di avanzamento del processo di trasformazione della neo costituita Divisione COO. La comunicazione aziendale ha ripercorso le principali evoluzioni sui Servizi di Back Office e di Assistenza Clienti, fornito approfondimenti...

Poste Italiane: Lavoratori costretti a lavorare il 25 aprile ed il 1° maggio

  3 Maggio 2019   poste italiane
 “Nelle due giornate del 25 aprile e del 1° maggio, Poste Italiane ha “invitato” lavoratori a tempo determinato ed  indeterminato a recarsi a lavoro in una condizione mai verificatasi in precedenza”. Lo denunciano in una nota congiunta il Vic...