6 servizi postali elab180x180SERVIZI POSTALI

Il tribunale di Milano avvalora la posizione di  Slc Cgil che a marzo non ha firmato l'accordo sulla mobilità in Poste Italiane per il quale sono totalmente esclusi  dalla procedura di trasferimento i lavoratori che presentano una inabilità, nella funzione delle loro mansioni, a condurre i motomezzi aziendali, seppure essi stessi siano attualmente in servizio sugli automezzi aziendali - così una nota della segreteria nazionale Slc Cgil.
 
"La sentenza ha condannato Poste a predisporre l’immediato trasferimento del lavoratore che, seppur in graduatoria, si è visto negare il proprio diritto per mancanza di piena idoneità alle mansioni.  Il giudice ha ritenuto quella norma dell’accordo in contrasto con l’art. 41 della Costituzione, l’art. 15 dello Statuto dei lavoratori, e tutta la normativa europea e italiana in materia di non discriminazione."

"Slc Cgil ritiene che si sia idonei nella misura in cui si svolge la mansione, seppur con qualche limitazione fisica che impedisce l’uso dei motomezzi, con diligenza e senso di responsabilità, come tipico dei dipendenti postali che hanno reso grande questa azienda e ne permettono ricchi bilanci."

"E' un importante precedente giudiziario - conclude la nota - e un robusto avviso per non agire più, con leggerezza e superficialità, quando sono coinvolte la dignità dei Lavoratori e le loro legittime aspettative."
0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Poste Italiane: Lettera su rilevamento banconote false

  17 Giugno 2019   servizi postali
La scrivente organizzazione sindacale, facendo seguito a quanto a voi comunicato in data 05.10.2017 e 23.05.2017, continua a ricevere segnalazioni dai territori circa Vostre iniziative mirate al ripianamento per incasso di banconote false da parte degli OSP. Come più ...

Poste Italiane: Lettera su scioperi territoriali

  17 Giugno 2019   servizi postali
La scrivente Organizzazione Sindacale rileva un atteggiamento di ostilità aziendale verso le indizioni di sciopero territoriali; in particolare ci riferiamo al tentativo messo in atto dai dirigenti aziendali di impedire al personale di livello Quadro di aderire allo...

Poste: accordo di mobilità, primi devastanti effetti

  14 Giugno 2019   poste italiane servizi postali
In questi giorni si stanno definendo le graduatorie di mobilità volontaria regionale. Molti lavoratori, pur avendo regolarmente inserito la propria richiesta, tuttavia non si trovano in graduatoria per effetto di un accordo scellerato che in maniera indiscriminata pe...

Nexive: comunicato unitario accordo

  7 Giugno 2019   servizi postali
Al termine di un intenso e complesso confronto, siglato, nella giornata di ieri, un accordo finalizzato a rilanciare la capacità di penetrazione di Nexive nel mercato di riferimento attraverso un nuovo modello organizzativo improntato a maggiore flessibilità e duttil...

Poste: accordo politiche attive

  7 Giugno 2019   poste italiane servizi postali
E' stato finalmente sottoscritto, in modo unitario, l’accordo sulle politiche attive delstato finalmente sottoscritto, in modo unitario, l’accordo sulle politiche attive dellavoro, applicativo di quanto convenuto con l’Azienda nel verbale del 30 novembre 2017 ed inqu...

Poste: Comunicato incontro Chief Operating Office

  8 Maggio 2019   poste italiane
Si è svolto il previsto incontro sulle fasi di avanzamento del processo di trasformazione della neo costituita Divisione COO. La comunicazione aziendale ha ripercorso le principali evoluzioni sui Servizi di Back Office e di Assistenza Clienti, fornito approfondimenti...