6 servizi postali elab180x180SERVIZI POSTALI

Dr. Salvatore Cocchiaro
Risorse Umane e Org.ne – R.I.
Poste Italiane S.p.A.
Viale Europa,175
00144 Roma

Roma, 01 Agosto 2020

Oggetto: consegna corrispondenza a firma

La mancata proroga da parte del Governo delle disposizioni che consentivano il rilascio dell’avviso da parte del portalettere per la consegna degli oggetti a firma genera non pochi problemi.

Le nuove disposizioni aziendali, che troveranno applicazione a partire da lunedì prossimo, di fatto mettono a rischio la tutela degli operatori rispetto a possibili contagi.

Siamo consapevoli che in assenza di ripensamenti da parte del Governo, anche se lo stato di emergenza è stato prorogato, la ripresa dell’attività deve essere gestita al meglio nell’interesse del servizio e quindi della clientela.

Ciò non toglie che la tutela dei lavoratori viene prima di tutto.

Per questa ragione riteniamo si debbano apportare ulteriori accorgimenti alle ultime direttive.

Non si può prescindere dalla fornitura di guanti usa e getta e igienizzante personale, di prodotti che consentano la sanificazione degli strumenti di lavoro e l’obbligo della mascherina da parte dei destinatari.

Quest’ultima si rende necessaria poiché nell’effettuare la consegna non viene garantita la distanza di sicurezza personale di un metro.

Quanto richiesto assume carattere di urgenza per evitare il propagarsi di ulteriori contagi che già investono con numeri preoccupanti diverse realtà del paese.

Cordiali saluti

LE SEGRETERIE NAZIONALI
SLP- CISL SLC- CGIL UILPOSTE-UIL FAILP-CISAL CONFSAL COM FNC – UGL COM.NI
M.Campus N. Di Ceglie C. Solfaroli W. De Candiziis R. Gallotta S.Muscarella

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Poste Italiane, stop a politiche attive del lavoro di carattere emergenziale

  12 Novembre 2021   poste italiane
POSTE ITALIANE: SLC CGIL, BENE LE STABILIZZAZIONI, MA SULLE POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO SERVONO INTERVENTI DI CARATTERE STRUTTURALE Le Politiche attive del lavoro perseguite dall’attuale dirigenza di Poste Italiane presentano aspetti controversi che come Segreter...

Digitalizzazione in Poste Italiane, la lettera SLC CGIL all'a.d. Del Fante

  28 Ottobre 2021   poste italiane servizi postali
Segreteria Nazionale Roma, 27 ottobre 2021 Spett.le Poste Italiane Dott. Matteo Del Fante Amministratore Delegato e pc Dott. Giuseppe Lasco Condirettore Generale Dott. Pierangelo Scappini Responsabile RUO e pc Maurizio Landini Segretario Generale CGIL F...

Lavoratori in somministrazione di Adecco, richiesta di convocazione al Mise

  26 Ottobre 2021   poste italiane servizi postali
  Roma, 26 ottobre 2021 Alla c.a. Viceministro Gilberto Pichetto Fratin Ministero Sviluppo Economico Segreteria.pichetto@mise.gov.it Oggetto: Lavoratori in somministrazione di Adecco presso Poste Italiane CGIL, CISL e UIL chiedono a codesto ministero, di...

Lavori gravosi, lettera al ministero del Lavoro per inserire gli addetti al recapito e alle lavorazioni interne

Roma, 05 ottobre 2021 Spett.le Ministero del Lavoro p.c. Segreteria Nazionale CGIL Oggetto: richiesta di inserimento di professioni nell’elenco dei lavori gravosi – Lavoratori della filiera del recapito: Addetti al recapito ed Addetti alle lavorazioni interne...

Integrazione di Nexive all'interno del Gruppo Poste Italiane

  24 Settembre 2021   poste italiane servizi postali
Sottoscritto, nella giornata odierna, il verbale di accordo che regolamenterà il processo di integrazione degli asset Nexive all’interno del Gruppo Poste, con contestuale costituzione di una Operating Company (Op.Co.), focalizzata sulla gestione della cosiddetta Rete...

Nexive, arriva l'autunno e rispuntano gli sciacalli

  16 Settembre 2021   poste italiane servizi postali
Ci duole dover tornare su un argomento già affrontato in un nostro precedente comunicato del 12 aprile u.s. dall’eloquente titolo ‘Nexive: puntuali arrivano gli sciacalli’. In brevissima sintesi con quel comunicato ci correva l’obbligo di rassicurare le lavoratrici e...