6 servizi postali elab180x180SERVIZI POSTALI

Comunicato

Nella giornata di ieri 22-10 al tavolo nazionale sono stati affrontati i seguenti temi di Mercato Privati:

  •  Proposizioni Commerciali

Finalmente e con grande soddisfazione, dopo una lunga trattativa che ha visto impegnata in questi mesi la nostra Organizzazione, è stato sottoscritto un Protocollo d’intesa sulle Proposizione Commerciali.
Nel protocollo si evidenzia l’impegno per parte aziendale alla proposizione di obbiettivi commerciali raggiungibili, alla gestione che coinvolga tutte le figure interessate ed al rispetto primario del codice etico.
Poste Italiane si impegna a porre in essere tutte le azioni opportune ad evitare forme di impropria pressione alla vendita non coerenti con quanto evidenziato nel protocollo.
Saranno previste iniziative periodiche atte a diffondere alle strutture coinvolte i principi contenuti nel protocollo ed azioni di formazione mirate.
Si istituisce, per la prima volta, un Osservatorio Paritetico a livello nazionale per monitorare l’implementazione della metodologia condivisa. L’Osservatorio si riunirà con cadenza quadrimestrale, a partire da Gennaio 2014.

  • Depositi territoriali

Dalle dichiarate 68 eccedenze FTE siamo arrivati a 24, a seguito dell’evoluzione dell’assetto organizzativo degli attuali 15 depositi territoriali
I D ed i C eccedentari troveranno reimpiego in ambito comunale.
I B entro 30 KM dall’attuale sede di lavoro.
I quadri saranno reimpiegati prioritariamente in ambito provinciale,
Gli ambiti di ricollocazione saranno gli UP ed i Contact Center/ TSC.
A febbraio 2014 è previsto un incontro di verifica sull’implementazione del progetto.

  • Sperimentazione semplificazione rete

A fronte della nostra reiterata richiesta di avere, sulle Filiali interessate al progetto, i dati precisi dell’organico, l’anticipo sull’art. 40 la costituzione dei gruppi di manovra su base volontaria per i distacchi e i dati operativi di flusso ante e post sperimentazione, Poste ha optato per un rinvio della sperimentazione e la convocazione di un nuovo tavolo nazionale.

  • Protocollo operativo

Visti i rallentamenti operativi relativi all’applicazione della nuova piattaforma OMP Poste ci ha comunicato che provvederà a presentare un protocollo operativo per la gestione delle criticità.

Segreteria Nazionale Area Servizi

Si allega verbale d'incontro: Verbale Incontro_22_10_2013

Qui l'allegato a verbale: allegato verbale 22_10_2013

Si allega Protocollo d'Intesa in materia di Proposizione commerciale: Protocollo d'Intesa Proposizione commerciale-22 ottobre 2013

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Poste Italiane: primo monitoraggio stress e patologie

  10 Aprile 2019   Comunicati stampa poste italiane
Inca e Slc Cgil hanno presentato oggi ai lavoratori ed ai rappresentanti sindacali della più grande azienda pubblica italiana la prima indagine sulla qualità del lavoro nel settore finanziario.  "Un'indagine a tutto campo - commenta Silvino Candeloro del col...

Poste Italiane: campagna nazionale tra lavoratori del comparto finanziario

  9 Aprile 2019   poste italiane servizi postali
In Italia, l’attività dei lavoratori addetti alla consulenza finanziaria in Poste Italiane espone molti lavoratori e molte lavoratrici a pressioni psicologiche che hanno un forte impatto sulle loro condizioni di salute: il raggiungimento degli obiettivi Commerciali, ...

Poste: azienda risponda a nostre obiezioni su discriminazioni lavoratori

  29 Marzo 2019   poste italiane
 “È grave che Poste Italiane, una delle più grandi aziende pubbliche di servizio del Paese, non abbia ritenuto utile approfondire e rispondere alle obiezioni da noi sollevate su temi sensibili e delicati come quelli che riguardano il diritto delle...

Poste: bene accordo a Torino per servizio portalettere senza mezzi a motore

  28 Marzo 2019   poste italiane
Una buona notizia per i dipendenti di Poste italiane e per l'ambiente: è stato sottoscritto unitariamente, per la città di Torino, un accordo che prevede la riorganizzazione del recapito cittadino volto ad aumentare le zone servite senza l'ausilio di mezzi a motore s...

Poste: no ad accordo mobilità discriminatorio

  22 Marzo 2019   Comunicati stampa poste italiane
Non basta sbandierare un grande bilancio, nè basta pubblicare un codice etico senza applicarlo. Slc Cgil oggi si è rifiutata di firmare un accordo di mobilità che consideriamo discriminatorio" dichiara Nicola Di Ceglie, segretario nazionale Slc Cgil in merito all'acc...

Poste: bene bilancio, ma Ccnl scaduto

  20 Marzo 2019   Comunicati stampa poste italiane
Apprendiamo dai media l’ennesimo risultato positivo di bilancio per il 2018 comunicato dall’Ad di Poste Italiane, Matteo Del Fante. Anche noi siamo soddisfatti di questo ottimo esito, frutto del lavoro quotidiano e della capacità delle Lavoratrici e Lavoratori di Pos...