6 servizi postali elab180x180SERVIZI POSTALI

POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO - ANNO 2022
Intesa del 12 maggio 2022

 CHIUSO CON SUCCESSO L’ATTESO ACCORDO IN MATERIA DI POLITICHE ATTIVE OLTRE 7000 INTERVENTI DI RINFORZO DEGLI ORGANICI TRA ASSUNZIONI, MOBILITA’ 
E PERCORSI DI VALORIZZAZIONE DEL PERSONALE

A conclusione di un’intensa fase di confronto, sottoscritto in data odierna un verbale di accordo sulla condivisione della disciplina regolatoria e numeriche relative all’impianto di Politiche Attive. Fortemente richiesto dalle Organizzazioni Sindacali, l’accordo realizza significativi risultati che di fatto attenueranno le criticità sui servizi e sulle condizioni di lavoro.

L’efficacia operativa dei processi di riordino non può che passare attraverso consistenze organiche adeguate alla complessità delle sfide che attendono Poste Italiane nel prossimo futuro. Il nuovo impianto velocizza gli aspetti procedurali per un immediato riequilibrio delle dinamiche di turn over, permettendo un giusto mix tra le uscite ed ingressi del personale.

L’Azienda si è impegnata, su forte sollecitazione del Sindacato, ad apportare una modifica strutturale all’intesa istitutiva delle Politiche Attive del giugno 2018, finalizzata al superamento della percentuale del 40% delle azioni occupazionali rispetto al numero delle fuoriuscite.

E arriviamo alle numeriche: le consistenze concordate, sommate a quelle previste nella manovra anticipatoria di inizio anno di Mercato Privati, comportano sostanzialmente circa 7000 interventi gestionali (mobilità, conversioni, sportellizzazioni, stabilizzazioni, assunzioni da mercato), così suddivise:

2450 che si sommano ai 1100 della manovra anticipatoria in MP; 3358 in PCL e 54 in DTO

Previsti momenti di verifica delle consistenze e dell’adeguatezza degli organici.

Numeri importanti, di indubbio rilievo, ottenuti grazie all’intensa attività di un Sindacato autorevole e responsabile. L’Accordo conferma un impianto di Relazioni Industriali maturo ed efficace, in difesa degli assetti occupazionali e delle condizioni generali del lavoro in Poste Italiane.

Vi terremo informati sugli sviluppi della fase realizzativa.

Roma, 12 maggio 2022

LE SEGRETERIE NAZIONALI

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Nexive: comunicato unitario accordo

  7 Giugno 2019   servizi postali
Al termine di un intenso e complesso confronto, siglato, nella giornata di ieri, un accordo finalizzato a rilanciare la capacità di penetrazione di Nexive nel mercato di riferimento attraverso un nuovo modello organizzativo improntato a maggiore flessibilità e duttil...

Poste: accordo politiche attive

  7 Giugno 2019   poste italiane servizi postali
E' stato finalmente sottoscritto, in modo unitario, l’accordo sulle politiche attive delstato finalmente sottoscritto, in modo unitario, l’accordo sulle politiche attive dellavoro, applicativo di quanto convenuto con l’Azienda nel verbale del 30 novembre 2017 ed inqu...

Poste: Comunicato incontro Chief Operating Office

  8 Maggio 2019   poste italiane
Si è svolto il previsto incontro sulle fasi di avanzamento del processo di trasformazione della neo costituita Divisione COO. La comunicazione aziendale ha ripercorso le principali evoluzioni sui Servizi di Back Office e di Assistenza Clienti, fornito approfondimenti...

Poste Italiane: Lavoratori costretti a lavorare il 25 aprile ed il 1° maggio

  3 Maggio 2019   poste italiane
 “Nelle due giornate del 25 aprile e del 1° maggio, Poste Italiane ha “invitato” lavoratori a tempo determinato ed  indeterminato a recarsi a lavoro in una condizione mai verificatasi in precedenza”. Lo denunciano in una nota congiunta il Vic...