5 tlc elab180x180TLC E EMITTENZA

LAVORATORI RAI FVG ASSEDIATI

La SLC CGIL Nazionale e la SLC CGIL e la NCCdL CGIL di Trieste condannano le pericolose manifestazioni di inciviltà verso le lavoratrici ed i lavoratori della sede RAI del Friuli Venezia Giulia registrate durante il corteo del primo ottobre 2021.

Malgrado gli eventi che già si erano verificati durante i precedenti cortei, già stigmatizzati con un comunicato stampa, constatiamo con sgomento che per la terza volta è stato autorizzato dalle Istituzioni competenti il passaggio di una manifestazione nei pressi della sede RAI FVG.

Nell'ultima manifestazione del primo ottobre oltre agli insulti e alle minacce, è stato registrato il lancio di bottiglie di vetro: una forma di protesta inaccettabile in un paese democratico quale il nostro, rivolta verso chi, con il proprio lavoro, fornisce un servizio pubblico d’informazione.

Riteniamo che la libertà di manifestare sia sacra, ma non si possono tollerare atti violenti e intimidazioni nei confronti di persone responsabili solo di svolgere il loro lavoro, così come è successo ieri alle lavoratrici e ai lavoratori presenti nella sede RAI di Trieste.

La SLC CGIL Nazionale, la SLC CGIL di Trieste e la NCCdL CGIL di Trieste si schierano una volta di più a sostegno delle lavoratrici e dei lavoratori RAI del FVG e porranno in atto tutte le azioni necessarie per la tutela della sicurezza degli stessi affinché questi gravi eventi non si ripetano.

Trieste, 2 ottobre 2021

Segreteria Nazionale SLC CGIL
Segreteria SLC CGIL Trieste
Segreteria NCCdL CGIL Trieste

 

rai trieste tw

 

INCONTRO CON IL PREFETTO DI TRIESTE A SEGUITO DEI RECENTI INCIDENTI PRESSO LA SEDE RAI FVG

A seguito dei ripetuti incidenti verificatisi nel corso delle ultime tre manifestazioni No green pass che hanno coinvolto la sede RAI del Friuli Venezia Giulia, le scriventi si sono incontrate con il Prefetto di Trieste per rappresentare la criticità della situazione anche in prospettiva di ulteriori cortei già in programma nel mese di ottobre.

Il Prefetto ha assicurato le OO.SS. che metterà in atto tutti i necessari provvedimenti di ordine pubblico per garantire che non si verifichino più gli spiacevoli episodi avvenuti in precedenza e che le manifestazioni programmate non transiteranno sotto la sede RAI del Friuli Venezia Giulia.

Trieste 7/10/21

Le Segreterie Regionali FVG e Territoriali di Trieste
Slc Cgil, Uilcom Uil

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Da Alitalia a ITA: si applichi la clausola sociale per i dipendenti Almaviva

  3 Agosto 2021   call center tlc almaviva
Al Ministro dello Sviluppo Economico On. Giancarlo Giorgetti Al Ministro del Lavoro On. Andrea Orlando p.c. Italia Trasporto Aereo A.D. Dott. Fabio Lazzerini Oggetto: Gara bandita dalla società ITA per il servizio di assistenza clienti Egregi Ministri, In data...

Tim. Chiesto incontro su smartworking transitorio.

  2 Agosto 2021   tim tlc
GRUPPO TIM - Smartworking Transitorio – A seguito della recrudescenza dei casi di contagio da Covid 19 nel Paese, le Segreterie Nazionali di SLC CGIL, FISTEL CISL, UILCOM UIL, hanno sollecitato alla dirigenza Tim un incontro urgente per valutare l'opportunit...

Commessa Inps: qualcuno scherza col fuoco.

  28 Luglio 2021   comdata call center tlc
Commessa INPS: qualcuno scherza con il fuoco Nella storia già complicatissima della internalizzazione ci mancavano anche le provocazioni delle aziende Comdata e Network Contact. Nella totale indefinitezza sui criteri e sul perimetro le due aziende attualmen...

Canone Rai, è di nuovo rischio evasione

  27 Luglio 2021   rai tv emittenza
“Apprendiamo dalla stampa che fra le varie semplificazioni proposte dell'esecutivo ci sarebbe quella di eliminare la riscossione del canone RAI dalla bolletta dei servizi elettrici” – dichiara in una nota Riccardo Saccone, Segretario Nazionale della SLC CGIL. Un im...

Incontro su andamento e prospettive di Tiscali

  22 Luglio 2021   tlc tiscali
COMUNICATO TISCALI Martedì 20 luglio si è svolto un incontro con Tiscali sull’andamento aziendale e sulle prospettive future. Hanno preso parte all’incontro la prima linea aziendale, le Segreterie Nazionali, Territoriali e la delegazione delle RSU SLC/FIS...

Rai Pubblicità, firmata ipotesi di accordo su smart working

  21 Luglio 2021   rai tv emittenza broadcasting
Il giorno 21 luglio 2021, dopo una trattativa serrata e condotta tutta con modalità da remoto, SLC-CGIL e FISTEL-CISL, UILCOM-UIL, hanno firmato l’ipotesi di accordo che disciplina lo smartworking post-emergenziale in RAIPUBBLICITA’. Di seguito gli istituti e i dirit...