5 tlc elab180x180TLC E EMITTENZA

L'AMMINISTRATORE DELEGATO SMENTISCE I TAGLI AL COSTO DEL LAVORO DEI DIPENDENTI RAI.

Nell'incontro sindacale convocato dall'AD, conseguente allo stato di agitazione proclamato da SLC CGIL. FISTel CISL e UILCOM UIL, l'Azienda ha smentito le notizie relative a un progetto di tagli pari a 65 milioni sul budget 2021, di cui 32 milioni sul costo del lavoro del personale interno.

Lo stesso AD ha quindi smentito categoricamente qualsiasi riduzione del costo del lavoro e/o riduzioni del perimetro occupazionale, nonché qualsiasi riferimento a possibili riduzioni dei costi accessori, vista la conferma per il 2021, del medesimo budget stanziato per il 2019 (Pre Pandemia) per gli straordinari e maggiorazioni.

Per ciò che riguarda il 2020, l’Azienda ha inoltre previsto una chiusura di bilancio meno negativa di quanto preventivato (-15 milioni, invece dei 23 milioni annunciati a settembre), mentre per il 2021 ha annunciato un rosso di 57 milioni, addebitabili all’esborso economico per i diritti televisivi dei grandi eventi (europei e olimpiadi, inizialmente caricati sul bilancio 2020). Per concludere, l'Azienda ha inoltre confermato la propria disponibilità a riprendere il confronto per il rinnovo del CCL.

Le Segreterie Nazionali SLC-CGIL, FISTEL-CISL, UILCOM-UIL, preso atto della posizione espressa dall'AD, si dichiarano sin da subito disponibili a riprendere il confronto contrattuale, e monitoreranno con attenzione che quanto annunciato oggi, venga effettivamente tradotto integralmente nel confronto in sede di tavolo contrattuale.

In considerazione delle risultanze dell'incontro, le Segreterie Nazionali di SLC-CGIL, FISTEL-CISL, UILCOM-UIL ritirano lo stato di agitazione proclamato il 18 gennaio u.s. e si rendono disponibili sin d'ora alla calendarizzazione dei lavori delle commissioni per in rinnovo del CCL.

Roma 22 Gennaio 2021

Le Segreterie Nazionali
SLC-CGIL FISTEL-CISL UILCOM-UIL

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Call center INPS, No dei lavoratori al partenariato pubblico-privato

  16 Febbraio 2022   comdata call center tlc
Com'era facile prevedere, la proposta di Partenariato Pubblico Privato avanzata dalle aziende Comdata e Network ad INPS Servizi sta generando solo smarrimento e rabbia fra le lavoratrici e i lavoratori. Da questa situazione se ne esce solo in un modo: l'Istituto co...

Contact Center INPS, un partenariato pubblico - privato?

  15 Febbraio 2022   comdata call center tlc
  Nella giornata di ieri le scriventi Segreterie Nazionali sono state messe a conoscenza, da parte della RTI Comdata/Network, di una loro proposta di partenariato pubblico e privato (P.P.P.) formulata nei giorni scorsi a INPS e a INPS Servizi per la gestione d...

Tim e Tlc: lettera unitaria confederale e di categoria al presidente Draghi

  14 Febbraio 2022   tim tlc telecom
Prof. Mario Draghi Presidente del Consiglio dei Ministri Roma, 14 febbraio 2022 Oggetto: Assetto Societario Gruppo TIM e tenuta complessiva del comparto delle TLC Egregio Presidente, Siamo con la presente ad evidenziarLe la nostra fortissima preoccupazione in...

Rai, incognite e lacune delle linee guida del piano industriale

  14 Febbraio 2022   rai tv emittenza
LINEE GUIDA DEL “PIANO INDUSTRIALE” E ORGANIZZAZIONE DIREZIONI DI GENERE Il 9 febbraio il Direttore del Personale e il CFO hanno presentato alle Segreterie Nazionali di SLC-CGIL, FISTEL-CISL, UILCOM-UIL, FNC-UGL, SNATER, LIBERSIND-CONFSAL le linee guida del “Piano...

Gruppo Tim, proclamato lo sciopero nazionale per il 23 febbraio

  11 Febbraio 2022   tim tlc telecom
Roma, 11 febbraio 2022 TIM Spa Dott.ssa Giovanna Bellezza Responsabile HR Commissione di Garanzia dell’attuazione sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali Spett.le Ministero del Lavoro Direzione Generale dei rapporti di Lavoro e delle relazioni industrial...

Solari, il settore tlc è un mare in tempesta

  Con ogni evidenza il settore delle TLC in Italia è un mare in tempesta. La causa endogena va ricercata nell’inefficienza del nostro mercato che, pur in una presenza di un forte aumento della domanda, ha bruciato oltre 10 miliardi di fatturato negli ultimi di...