8 produzione culturale elab180x180PRODUZIONE CULTURALE

Roma, 4 settembre 2020

Prot.n. P/13589/2020/3.3 SK/gp

Oggetto: Richiesta urgente di incontro settore Ippico/Ippodromi 
Ill.ma Senatrice Teresa Bellanova
Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali
Via XX Settembre, 20
00187 – ROMA

Ill.mo On. Giuseppe L’Abbate
Sottosegretario Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali
Via XX Settembre, 20
00187 – ROMA

Ill.mo On. Salvatore Capone
Responsabile Segreteria Tecnica del Ministro
Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali
Via XX Settembre, 20
00187 – ROMA

Gent.mo Dr. Francesco Saverio Abate
Capo Dipartimento
Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali
Via XX Settembre, 20
00187 – ROMA

Gent.mo Dr. Giovanni Di Genova
Dirigente PQAI VIII
Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali
Via XX Settembre, 20
00187 – ROMA

Le scriventi OOSS a seguito della urgente richiesta da parte del Gruppo Ippodromi Associati inviataci lo scorso 28 agosto e l’incontro avvenuto il 3 agosto prendono atto che le procedure volte alla liquidazione delle quote spettanti al Ministero, argomento già portato all’attenzione nell’incontro tenutosi con le OOSS e i Rappresentanti del Gruppo Ippodromi Associati il 29 luglio presso la sede del Ministero in Via XX Settembre, non sono state ancora erogate per tutti i contratti aumentando lo stato di emergenza economica di tutto il settore ippico.

Nell’incontro di oggi le Società infatti hanno ribadito l’impossibilità di procedere in assenza dell’erogazione delle spettanze da parte del Ministero ed hanno dichiarato la necessità di inviare richiesta di procedure di mobilità per cessata attività, oltre a sospendere l’accettazione delle dichiarazioni dei partenti dal prossimo 5 di settembre 2020.

Per quanto sopra si richiede un urgente incontro atto a impedire che migliaia di posti di lavoro siano messi a repentaglio a causa dei dovuti pagamenti e delle attuazioni dei decreti che tardano ad essere definiti.

In attesa di un vostro cortese e sollecito riscontro, porgiamo distinti saluti.

SLC-CGIL FISASCAT-CISL UILCOM-UIL
Fabio Scurpa Stefania Chicca Franco Marziale

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

24 Ottobre Giornata dello Spettacolo

Il 24 ottobre si terrà la prima Giornata Nazionale dello Spettacolo. Le scriventi OOSS ritengono sia un segnale importante di valorizzazione per un settore che è stato duramente colpito dalla pandemia e che fatica a risollevarsi. Il provvedimento è stato giustame...

Spettacolo, SLC CGIL allarga la partecipazione con un nuovo modello organizzativo

L’area Produzione culturale della SLC CGIL ufficializza il nuovo modello organizzativo volto a raggiungere i mondi dello spettacolo non ancora formalmente regolamentati, quelli per lo più ascrivibili al lavoro non dipendente e “non stanziale” che si espleta in divers...

Cineaudiovisivo: i tamponi siano gratuiti per tutte le figure professionali

    Roma, 30 settembre 2021 Spett.le MINISTERO DELLA CULTURA Direzione Generale Cinema e audiovisivo Dr. Nicola Borrelli Direttore Generale Piazza Santa Croce in Gerusalemme, 9/a - Roma PEC: mbac-dca@mailcert.beniculturali.it Oggetto: interpello del...

Cineaudiovisivo: il verbale d'incontro tra sindacati e associazioni datoriali

Verbale d’incontro ANICA, APA, APE e SLC CGIL, FISTEL CISL, UILCOM UIL In data 28 settembre 2021 si sono riunite le associazioni datoriali del settore cine audiovisivo, Anica, Apa, Ape e le OOSS di settore Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil, con all’ordine del gio...

Bene la capienza delle sale cinematografiche all'80%, ma non basta

  30 Settembre 2021   Spettacolo cinema produzione culturale
  Apprezziamo la decisione di estendere all’80% la capienza di sicurezza anti-contagio nelle sale cinematografiche, basata sulle considerazioni espresse dal CTS. La decisione arriva in tempo perché stanno per arrivare importanti blockbusters, a partire dall’ul...

Lettera unitaria ai ministeri della Cultura e del Lavoro

Roma, 27 settembre 2021 Spett.li Ministero della Cultura Ministero del Lavoro Oggetto: richiesta di inserimento delle professioni dello spettacolo nell’elenco dei lavori gravosi La Commissione istituzionale sui lavori gravosi, nel documento approvato il 16 settem...