8 produzione culturale elab180x180PRODUZIONE CULTURALE

Spett.le Ministero della Cultura
Alla Direzione Generale
del Cinema e dell’Audiovisivo e
dello Spettacolo dal vivo
c.a. Direttore Nicola Borrelli
c-a Direttore Antonio Parente

Oggetto: contributo relativo al Tavolo Permanente dello Spettacolo per la riapertura in sicurezza delle sale cinematografiche, dei teatri e dei luoghi dello spettacolo

Gent.mi Direttori,

credendo di fare cosa utile, quale contributo fattivo e concreto in ordine alla programmazione di tempi e modalità delle riaperture in sicurezza dei luoghi dello spettacolo, a misure che possano garantire la prevenzione e la salute dei lavoratori e degli spettatori, vorremmo sottoporvi e inviarvi quanto segue.

Abbiamo sottoscritto diversi protocolli nel settore, sia Cinema e Audiovisivo che Spettacolo dal vivo, fra Associazioni Datoriali e Organizzazioni Sindacali di categoria, fra l’altro quale declinazione del Protocollo condiviso di regolazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus da Covid-19 negli ambienti di lavoro” del 24 aprile 2020 fra Governo e Parti Sociali.

Fra questi protocolli sanitari, quello certamente a Voi noto è quello del “settore del cine-audiovisivo” relativo alla produzione e al set, troupe, attori e generici del 07 luglio 2020 validato dalle Istituzioni competenti in materia di salute e sicurezza, per il quale è in corso un confronto fra OO.DD. e OO.SS. per un aggiornamento che possa sempre più garantire la massima prevenzione e attenzione per tutti gli operatori, lavoratrici e lavoratori.

In questa sede, tuttavia vorremmo porre alla vostra attenzione il “Protocollo di sicurezza per fronteggiare l’emergenza sanitaria da Covid-19” sottoscritto per i Teatri, per la produzione e la distribuzione dello spettacolo dal vivo in data 26 novembre 2020 da AGIS-Federvivo e SLC-CGIL, FISTEL CISL, UILCOM-UIL, che quindi siamo ad inviarVi in allegato alla presente lettera.

Vi evidenziamo, altresì, che in altre importanti realtà dello spettacolo dal vivo, quali ad esempio Fondazioni lirico-sinfoniche, Istituti concertistico orchestrali e Teatri di tradizione abbiamo redatto e condiviso protocolli o linee guida sempre ovviamente in tema di misure relative all’emergenza pandemica fra le Parti, e che abbiamo aperto confronto per addivenire a uno specifico protocollo per armonizzare e rendere più efficaci possibili le modalità che potranno essere messe in atto a tutela dei lavoratori e degli spettatori far ANFOLS e le scriventi OO.SS.

Nel restare a vostra disposizione, con l’occasione inviamo cordiali saluti.

Le Segreterie Nazionali
Slc Cgil – Fistel Cisl – Uilcom Uil

Protocollo_Federvivo_OOSS_def

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

24 Ottobre Giornata dello Spettacolo

Il 24 ottobre si terrà la prima Giornata Nazionale dello Spettacolo. Le scriventi OOSS ritengono sia un segnale importante di valorizzazione per un settore che è stato duramente colpito dalla pandemia e che fatica a risollevarsi. Il provvedimento è stato giustame...

Spettacolo, SLC CGIL allarga la partecipazione con un nuovo modello organizzativo

L’area Produzione culturale della SLC CGIL ufficializza il nuovo modello organizzativo volto a raggiungere i mondi dello spettacolo non ancora formalmente regolamentati, quelli per lo più ascrivibili al lavoro non dipendente e “non stanziale” che si espleta in divers...

Cineaudiovisivo: i tamponi siano gratuiti per tutte le figure professionali

    Roma, 30 settembre 2021 Spett.le MINISTERO DELLA CULTURA Direzione Generale Cinema e audiovisivo Dr. Nicola Borrelli Direttore Generale Piazza Santa Croce in Gerusalemme, 9/a - Roma PEC: mbac-dca@mailcert.beniculturali.it Oggetto: interpello del...

Cineaudiovisivo: il verbale d'incontro tra sindacati e associazioni datoriali

Verbale d’incontro ANICA, APA, APE e SLC CGIL, FISTEL CISL, UILCOM UIL In data 28 settembre 2021 si sono riunite le associazioni datoriali del settore cine audiovisivo, Anica, Apa, Ape e le OOSS di settore Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil, con all’ordine del gio...

Bene la capienza delle sale cinematografiche all'80%, ma non basta

  30 Settembre 2021   Spettacolo cinema produzione culturale
  Apprezziamo la decisione di estendere all’80% la capienza di sicurezza anti-contagio nelle sale cinematografiche, basata sulle considerazioni espresse dal CTS. La decisione arriva in tempo perché stanno per arrivare importanti blockbusters, a partire dall’ul...

Lettera unitaria ai ministeri della Cultura e del Lavoro

Roma, 27 settembre 2021 Spett.li Ministero della Cultura Ministero del Lavoro Oggetto: richiesta di inserimento delle professioni dello spettacolo nell’elenco dei lavori gravosi La Commissione istituzionale sui lavori gravosi, nel documento approvato il 16 settem...