Gantry 5

top 1

Gantry 5

top 2

Produzione culturale

RICHIAMO AD AZIENDE E PROFESSIONISTI DEL DOPPIAGGIO

Ci viene segnalato un generale rilassamento sulla prevenzione del contagio da coronavirus nel doppiaggio.

A fronte delle notizie provenienti dalla situazione generale, nazionale e continentale circa i contagi da Covid-19, viene richiesto a tutte le aziende e ai professionisti del settore di verificare che siano applicate le cautele contenute nel protocollo sicurezza condiviso tra le parti, in aggiunta all’applicazione della normativa in tema di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro, nonché della normativa e dei Protocolli emergenziali in vigore.

doppiaggio rispetto tw

Ricordiamo, in particolare:

- Tra l’ingresso in sala di un attore e l’altro lasciare del tempo per consentire la sanificazione, in coerenza con le disposizioni del DVR aziendale, e le relative schede prodotto.

- Verificare se sia possibile dare la precedenza nella convocazione agli attori anziani o immunodepressi.

- Evitare assembramenti sia prima che al termine dei vari turni e indossare i DPI (mascherine) come da normative emergenziali.

- Negli stabilimenti in cui viene rilasciato il badge all’ingresso, accertarsi che le aziende abbiano provveduto a sanificarlo prima della consegna.

Ricordiamo di applicare tutte le necessarie attenzioni atte ad evitare che, per le peculiari caratteristiche del doppiaggio, legate alla grande circolarità dei professionisti, in particolare degli attori, possa verificarsi la propagazione del contagio nel settore.


Roma, 21 luglio 2021

Umberto Carretti
Coordinatore Nazionale Area Produzione Culturale Slc Cgil

0
0
0
s2sdefault

TUTTE LE NOTIZIE

Spettacolo: Landini, indennità di discontinuità insufficiente e restrittiva

Roma, 2 settembre - “La battaglia delle lavoratrici e dei lavoratori italiani dello spettacolo per una giusta indennità di discontinuità ha travalicato i confini nazionali, diventando una battaglia internazionale di tutti i dipendenti del settore. Una notizia positiv...

Spettacolo, da Uni Global Union sostegno ai lavoratori italiani

Per il Congresso Uni Global Union in USA la lotta per un’adeguata indennità di discontinuità ai lavoratori dello spettacolo in Italia “si inserisce a pieno titolo nella mobilitazione internazionale di tutti i lavoratori dello spettacolo” (U.S. Slc Cgil) Filadelfia, ...

Spettacolo, su discontinuità tradito lo spirito della nostra proposta

Lo schema di legge del governo vanifica l’efficacia dell’indennità di discontinuità proposta dal sindacato (U.S. Slc Cgil) Roma, 29 agosto – “Apprendiamo dagli organi di stampa dell’introduzione di un’indennità di discontinuità per i lavoratori dello Spettacolo, ep...

CSC, garantire partecipazione studenti e pluralismo istituzione

  27 Luglio 2023   Spettacolo cinema produzione culturale
Roma, 27 luglio – Nel settore del Cineaudiovisivo la formazione dei professionisti dev’essere all’insegna del pluralismo e della libertà di espressione, soprattutto quando i percorsi formativi fanno capo a istituzioni autonome e a organismi di gestione e indirizzo sc...

Addio ad Andrea Purgatori

(U.S. Slc Cgil) Roma, 19 luglio – Andrea Purgatori, giornalista d’inchiesta lucido e coraggioso, era anche uno sceneggiatore raffinato e di grande impegno civile e sociale. È nelle vesti di sceneggiatore che Slc Cgil ha avuto l’onore di conoscerlo di persona e di c...

Hollywood, sostegno allo sciopero di attori e sceneggiatori

Slc-Cgil, "Servono misure urgenti anche in Italia" (U.S. Slc-Cgil) Roma, 13 luglio – Slc-Cgil sostiene lo sciopero di attori e sceneggiatori statunitensi proclamato dal sindacato Sag-Aftra a seguito della rottura delle trattative consumatasi la scorsa notte. «Que...