8 produzione culturale elab180x180PRODUZIONE CULTURALE

Roma, 29 dicembre 2021

Al Ministro della Cultura Dario Franceschini
Al Capo di Gabinetto Prof. Lorenzo Casini


Oggetto: Richiesta d'intervento straordinario a favore delle lavoratrici/ori che a causa pandemia hanno visto sospese le attività

stretta spettacolo tw

Il diffondersi della pandemia con l'aumento di casi di contagio da Sars Covid 19 e le nuove norme introdotte, con la cancellazione di concerti ed eventi programmati per la Vigilia, il Natale, la notte di San Silvestro e il Capodanno, hanno ancora una volta colpito duramente i lavoratori e le lavoratrici del settore che hanno visto vanificare il lavoro di almeno un mese di prove per poter andare in scena.

Sono stati annullati tutti gli eventi di piazza previsti per la festività, manifestazioni che da sole garantiscono il reddito mensile per centinaia di tecnici e artisti.

Le scriventi OO.SS che sostengono la necessità di salvaguardare la salute pubblica, non possono allo stesso tempo non rappresentare l'esigenza che le istituzioni deputate continuino ad accompagnare l'uscita dalla pandemia con un supporto emergenziale per chi lavora in un settore che come quello dello spettacolo dal vivo e subisce in maniera più forte gli effetti devastanti della pandemia. Pertanto chiedono al governo e al ministero della Cultura di intervenire urgentemente a sostegno dei lavoratori che in questa fase hanno visto annullare la loro fonte di reddito.

P.le Segreterie Nazionali
SLC CGIL   FISTEL CISL   UILCOM UIL
Sabina Di Marco   Giovanni L. Pezzini   Giovanni Di Cola

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Fondazioni Lirico-Sinfoniche, riparte la trattativa per il rinnovo del CCNL

FONDAZIONI LIRICO-SINFONICHE: DOPO 20 ANNI DI VACANZA CONTRATTUALE RIPRENDE IL CONFRONTO SUL CCNL Come Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil, Fials Cisal esprimiamo un giudizio positivo sull’incontro avvenuto oggi, giovedì 26 gennaio, con la delegazione Anfols che ha s...

Sport, positivo il confronto con il ministro Abodi

  16 Gennaio 2023   sport produzione culturale
SPORT: CONFRONTO POSITIVO CON IL MINISTRO ABODI, SI APRE IL DIALOGO SULLA RIFORMA “Cogliamo con grande soddisfazione la disponibilità mostrata dal Ministro Abodi a condividere un percorso di confronto nel merito della Riforma dello sport, che vedrà la luce nel pros...

Spettacolo, stanziati cento milioni per indennità di discontinuità

  21 Dicembre 2022   Spettacolo produzione culturale
SPETTACOLO: CENTO MILIONI PER INDENNITÀ DI DISCONTINUITÀ PRIMO PASSO IMPORTANTE MA NON SUFFICIENTE È notizia di queste ore l’approvazione dello stanziamento di cento milioni di euro per finanziare l’indennità di discontinuità per le lavoratrici e i lavoratori dello...

Spettacolo, tutte le risorse da inserire nella manovra

  20 Dicembre 2022   Spettacolo fus produzione culturale
SPETTACOLO, ECCO TUTTE LE RISORSE DA INSERIRE IN MANOVRA SLC CGIL, FISTEL CISL, UILCOM UIL chiedono che con la legge di bilancio 2023 venga stanziato quanto previsto dal DDL SPETTACOLO, di cui si aspettano i decreti attuativi, per realizzare l'indennità di disconti...

Spettacolo, indennità di discontinuità a rischio in legge di bilancio

  17 Dicembre 2022   Spettacolo produzione culturale
LEGGE BILANCIO: GRAVE IL RISCHIO DI ASSENZA DI RISORSE PER L’INDENNITÀ DI DISCONTINUITÀ PREVISTA DAL DDL SPETTACOLO Esprimiamo profonda preoccupazione per il rischio di mancanza di risorse nella Legge di Bilancio 2023 destinate alla realizzazione dell’indennit...

Legge di Bilancio, cultura grande assente

LEGGE DI BILANCIO: DI MARCO (SLC CGIL), CULTURA GRANDE ASSENTE Nella bozza della Legge di bilancio la grande assente è la cultura, in particolare lo spettacolo che dal 1985 è soggetto a una decrescita progressiva dei finanziamenti del FUS (fondo unico per lo spetta...