6 servizi postali elab180x180SERVIZI POSTALI

 “È grave che Poste Italiane, una delle più grandi aziende pubbliche di servizio del Paese, non abbia ritenuto utile approfondire e rispondere alle obiezioni da noi sollevate su temi sensibili e delicati come quelli che riguardano il diritto delle persone a non subire discriminazioni”. Lo affermano in una nota congiunta la Cgil Nazionale e la Slc Cgil.

“Infatti – proseguono – nel recente accordo sulla mobilità nazionale, che non abbiamo sottoscritto, sono evidenti le pratiche discriminatorie che possono essere esercitate nei confronti dei lavoratori in rapporto alle diverse condizioni di abilità fisica”.

“La nostra organizzazione – sottolineano Cgil e categoria – si fregia di avere una storia centenaria in difesa dei diritti dei lavoratori, a partire da quelli oggettivamente più deboli. Questo non ci ha impedito di agire come una delle parti sindacali più responsabili nell’accompagnare il risanamento e il rilancio di Poste Italiane, anche con la firma di importanti accordi a partire da quello che ha posto le basi per la ripresa del settore del recapito e della logistica”.

“Auspichiamo che il management, che giustamente rivendica i risultati economici raggiunti dall’azienda in questi anni, sappia anche dimostrare una sensibilità adeguata nel rispettare i diritti dei più deboli, e misurarsi, cercando le risposte possibili, con i rilievi che la categoria dei lavoratori della comunicazione ha correttamente sollevato”, concludono Cgil e Slc Cgil.

 

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Poste Italiane: Malattie professionali Consulenti di Poste Italiane più ricorrenti stress e patologie muscoloscheletriche

  5 Novembre 2019   poste italiane salute sicurezza
Lavorano oltre 40 ore settimanali (mentre dovrebbero lavorarne 36)  e sono sottoposti a ritmi stressanti, con conseguenze significative sulla loro condizione di salute; accusano in media 2,7 patologie ciascuno riconducibili al lavoro. Nonostante ciò, le denunce...

Poste Italiane: presentazione dati indagine Slc e Inca Cgil su lavoratori di Poste Italiane applicati a vario titolo sul comparto finanziario

  28 Ottobre 2019   poste italiane
Inca e Slc Cgil presentano martedì 5 novembre 2019 a Roma, presso la sede dell'Inail, l'esito della prima indagine sulla qualità del lavoro nel settore finanziario di Poste Italiane.    Un'indagine utile a rilevare fattori di stress, dovuti alle continu...

Poste Italiane: Tribunale Milano riconosce diritto di trasferimento a lavoratore inabile

  20 Settembre 2019   Comunicati stampa poste italiane
Il tribunale di Milano avvalora la posizione di  Slc Cgil che a marzo non ha firmato l'accordo sulla mobilità in Poste Italiane per il quale sono totalmente esclusi  dalla procedura di trasferimento i lavoratori che presentano una inabilità, nella funz...

Poste Italiane: siglato importante accordo su congedi parentali

  18 Settembre 2019   Comunicati stampa poste italiane
E' stata siglata un’intesa che introduce importanti avanzamenti sui Congedi Parentali in Poste Italiane, e migliorativa della legge in vigore: viene finalmente introdotta la frazionabilità fino ad un terzo della giornata lavorativa - annuncia Nicola Di Ceglie, segret...

Poste: accordo su ferie solidali

  13 Settembre 2019   Comunicati stampa poste italiane
E' stato firmato l’accordo sulla cessione solidale di giornate di ferie a favore dei dipendenti che destano in particolari situazioni, e che disciplina, nel dettaglio, l’istituto contrattuale previsto dall’art.36 del CCNL." Lo annuncia Nicola Di Ceglie, segretario na...