6 servizi postali elab180x180SERVIZI POSTALI

La decisione di Poste Italiane di tagliare 12000 posti di lavoro è grave e va combattuta; se a ciò si aggiunge il taglio del 50% dei volumi di appalto, risulta evidente come una tra le più grandi aziende italiane sta immotivatamente creando uno sconquasso sociale in una situazione di estrema delicatezza per l'insieme del nostro paese.

Poste Italiane non sta aspettando nemmeno di capire cosa succederà sul terreno dell'ordinamento del mercato del lavoro e questo rende ancora più irresponsabile la sua scelta.

L'ing. Sarmi, dunque, si sta assumendo una responsabilità pesante al limite della provocazione.

Il sindacato reagirà con la dovuta fermezza per far ritirare questa decisione.

In questi mesi l'azienda, in virtù delle divisioni sindacali si è sentita padrona assoluta del campo, tanto da prendere una decisione che suona come uno schiaffo nei confronti dei Lavoratori e del Sindacato.

Siamo convinti, una volta di più, che sia necessario riannodare i fili di un azione comune contro l'Azienda ed in questo senso valutiamo con la dovuta attenzione le dichiarazioni di Mario Petitto, segretario generale SLP-CISL, che vanno nella direzione della ripresa dell'iniziativa di tutto il sindacato all'interno dell'azienda.

Sono in gioco interessi vitali delle Lavoratrici e dei Lavoratori e il sindacato deve mostrare tutto il senso di responsabilità di cui è capace

Roma,20 Aprile 2012

Il Segretario Generale

               Emilio Miceli

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

EVOLUZIONE MERCATO PRIVATI. COMUNICATO UNITARIO.

  16 Gennaio 2020   poste italiane solari
In data odierna si è svolto il secondo incontro sull’evoluzione del modello commerciale di Mercato Privati. Al tavolo abbiamo ribadito e arricchito, unitariamente, le argomentazioni già espresse nella riunione del 17 dicembre u.s., rimarcando, nello specifico, le n...

Poste Italiane: comunicato unitario evoluzione modello commerciale

  19 Dicembre 2019   poste italiane servizi postali
Si è svolto il previsto incontro in materia di evoluzione del modello commerciale di Mercato Privati. La Divisione ha esposto l’esigenza di rivisitazione dell’attuale organizzazione attraverso nuovi razionali orientati verso: • il superamento della specializzazione...

Poste Italiane: Malattie professionali Consulenti di Poste Italiane più ricorrenti stress e patologie muscoloscheletriche

  5 Novembre 2019   poste italiane salute sicurezza
Lavorano oltre 40 ore settimanali (mentre dovrebbero lavorarne 36)  e sono sottoposti a ritmi stressanti, con conseguenze significative sulla loro condizione di salute; accusano in media 2,7 patologie ciascuno riconducibili al lavoro. Nonostante ciò, le denunce...

Poste Italiane: presentazione dati indagine Slc e Inca Cgil su lavoratori di Poste Italiane applicati a vario titolo sul comparto finanziario

  28 Ottobre 2019   poste italiane
Inca e Slc Cgil presentano martedì 5 novembre 2019 a Roma, presso la sede dell'Inail, l'esito della prima indagine sulla qualità del lavoro nel settore finanziario di Poste Italiane.    Un'indagine utile a rilevare fattori di stress, dovuti alle continu...

Poste Italiane: Tribunale Milano riconosce diritto di trasferimento a lavoratore inabile

  20 Settembre 2019   Comunicati stampa poste italiane
Il tribunale di Milano avvalora la posizione di  Slc Cgil che a marzo non ha firmato l'accordo sulla mobilità in Poste Italiane per il quale sono totalmente esclusi  dalla procedura di trasferimento i lavoratori che presentano una inabilità, nella funz...