6 servizi postali elab180x180SERVIZI POSTALI

COMUNICATO COORDINAMENTO AGENZIE DI RECAPITO

Si è svolto oggi a Roma il coordinamento dei lavoratori SLC-CGIL delle agenzie di recapito.

La gravità della situazione dei lavoratori della agenzie, specie quelli dipendenti delle ex concessionarie che hanno svolto per anni l’attività con regime di mono commessa o di commessa prevalente con Poste Italiane, è tale da richiedere un intervento tempestivo che garantisca per intanto un congruo sostegno al reddito.

In particolare l’attenzione primaria è verso quei lavoratori ad oggi non coperti da ammortizzatori sociali o con gli stessi ormai prossimi alla scadenza.

In questo senso la SLC ha ricordato l’impegno profuso sino ad oggi nel cercare una soluzione che tamponi i problemi immediati e, contemporaneamente, nel cercare soluzioni di prospettiva.

E’ evidente che le maggiori difficoltà si scontano nel trovare soluzioni di lunga durata, stante lo stato generale del settore dei servizi postali che ha indotto anche l’azienda ex monopolista, Poste Italiane, ad intervenire con processi di forte riorganizzazione della divisione, l’ultima delle quali risale al 28 febbraio del 2013.

Nei prossimi giorni auspichiamo di approdare alla soluzione delle immediate necessità di sostegno al reddito per tutti i lavoratori interessati.

A quella data sarà riconvocato il settore per affrontare insieme la fase successiva.

Segreteria Nazionale- Area Servizi SLC-CGIL

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Poste Italiane: Lavoratori costretti a lavorare il 25 aprile ed il 1° maggio

  3 Maggio 2019   poste italiane
 “Nelle due giornate del 25 aprile e del 1° maggio, Poste Italiane ha “invitato” lavoratori a tempo determinato ed  indeterminato a recarsi a lavoro in una condizione mai verificatasi in precedenza”. Lo denunciano in una nota congiunta il Vic...

Poste Italiane: denuncia per lavoro straordinario del 25 aprile

  26 Aprile 2019   Comunicati stampa poste italiane
Slc Cgil Sicilia, sostenuta dalla struttura nazionale di Slc Cgil, denuncia Poste Italiane all'ispettorato del lavoro regionale poichè l'azienda risulta aver "invitato" i portalettere con contratto a tempo determinato e indeterminato a recarsi al lavoro, proprio nel...

Poste Italiane: primo monitoraggio stress e patologie

  10 Aprile 2019   Comunicati stampa poste italiane
Inca e Slc Cgil hanno presentato oggi ai lavoratori ed ai rappresentanti sindacali della più grande azienda pubblica italiana la prima indagine sulla qualità del lavoro nel settore finanziario.  "Un'indagine a tutto campo - commenta Silvino Candeloro del col...

Poste Italiane: campagna nazionale tra lavoratori del comparto finanziario

  9 Aprile 2019   poste italiane servizi postali
In Italia, l’attività dei lavoratori addetti alla consulenza finanziaria in Poste Italiane espone molti lavoratori e molte lavoratrici a pressioni psicologiche che hanno un forte impatto sulle loro condizioni di salute: il raggiungimento degli obiettivi Commerciali, ...

Poste: azienda risponda a nostre obiezioni su discriminazioni lavoratori

  29 Marzo 2019   poste italiane
 “È grave che Poste Italiane, una delle più grandi aziende pubbliche di servizio del Paese, non abbia ritenuto utile approfondire e rispondere alle obiezioni da noi sollevate su temi sensibili e delicati come quelli che riguardano il diritto delle...

Poste: bene accordo a Torino per servizio portalettere senza mezzi a motore

  28 Marzo 2019   poste italiane
Una buona notizia per i dipendenti di Poste italiane e per l'ambiente: è stato sottoscritto unitariamente, per la città di Torino, un accordo che prevede la riorganizzazione del recapito cittadino volto ad aumentare le zone servite senza l'ausilio di mezzi a motore s...