Gantry 5

top 1

Gantry 5

top 2

Produzione culturale

Roma, 3 marzo 2020

Alle aziende di doppiaggio

Oggetto: emergenza Coronavirus

Chiediamo alle aziende di doppiaggio, oltre ad attivarsi per la più stretta osservanza delle procedure generali indicate dai Decreti Governativi sull’emergenza Coronavirus, di tener conto della specifica condizione delle sale di doppiaggio, luoghi di lavoro particolari per quanto previsto dal Dlgs 81/08 in materia di sicurezza e igiene sui luoghi di lavoro.

Affinché non risulti pleonastico quanto sopra, ricordiamo che il datore di lavoro è il soggetto - secondo il Testo Unico sulla sicurezza nei luoghi di lavoro - che, a seconda dell’organizzazione aziendale che dirige, ha la responsabilità dell’organizzazione stessa o dell’unità produttiva in quanto esercita i poteri decisionali e di spesa.

Riteniamo necessario ricordare in particolare il DVR che le Aziende sono obbligate di predisporre con la RLS per garantire ambienti salubri, oggi a maggior ragione in termini di prevenzione verso eventuali contagi. Ci si riferisce alle lavorazioni in condizioni di lavoro comune con stessi strumenti. Le aziende dovrebbero essere parte attiva per richiedere i sostegni messi a disposizione dal Governo per i lavoratori del settore, in particolare per gli autonomi.

Ricordiamo che l’impatto economico ed occupazionale dell’emergenza Coronavirus, gravante sullo spettacolo, è stato oggetto di un incontro presso il MIBACT, presenti anche le associazioni datoriali. L’occasione ha consentito di ricordare le specificità del settore, anche in relazione alla natura es-tremamente diversificata dei rapporti di lavoro e la conseguente necessità di trovare strumenti adeguati per affrontare detto impatto.

Cordiali saluti.

Le Segreterie Nazionali
SLC-CGIL                     FISTEL-CISL

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Doppiaggio: proclamata la terza settimana di sciopero

  8 Marzo 2023   doppiaggio produzione culturale
COMUNICATO UNITARIO CCNL DOPPIAGGIO Nell’ambito delle iniziative sindacali indicate con i comunicati del 21 e del 28 febbraio u.s., con l’indizione di due settimane di sciopero dei professionisti del Doppiaggio, stante il permanere delle medesime motivazioni d...

Cineaudiovisivo, la protesta si allarga

La sala gremita, energiche le voci e limpide le idee. E una certezza comune: stavolta ce la facciamo. Perché lo scorso sabato 4 marzo, al Cinema Aquila di Roma, è successo qualcosa di inedito: tutti i lavoratori e le lavoratrici del Cineaudiovisivo si sono uniti per...

Doppiaggio, al via la seconda settimana di sciopero

Nell’ambito delle iniziative sindacali indicate con comunicato del 21 febbraio u.s., con l’indizione di una settimana di sciopero dei professionisti del Doppiaggio, stante il permanere delle medesime motivazioni della prima proclamazione, si procede alla SECONDA SE...

Cineaudiovisivo, assemblea generale il 4 marzo a Roma

Sabato 4 marzo, dalle 10.00 alle 13.00, al Nuovo Cinema Aquila di Roma (via l’Aquila, 66/74) si terrà l’assemblea generale delle lavoratrici e dei lavoratori del Cineaudiovisivo, convocata da Slc-Cgil, Fistel-Cisl, Uilcom-Uil. Nell’assemblea si confronteranno tutte...

Doppiaggio, al via la settimana di sciopero

DOPPIAGGIO, AL VIA LA SETTIMANA DI SCIOPERO PER IL CCNL Nell’ambito delle iniziative sindacali preannunciate con comunicato del 17 febbraio u.s., si inserisce la necessità di un forte sostegno alle trattative per il rinnovo del CCNL Doppiaggio. Dopo mesi di trattat...

Cineaudiovisivo, relazioni sindacali a rischio rottura

COMUNICATO INIZIATIVE CINEAUDIOVISIVO Le scriventi OO.SS. intendono dar seguito a quanto preannunciato nella lettera inviata giovedì 9 febbraio u.s. ai Presidenti di ANICA, APA e APE e, per conoscenza al Ministro della Cultura e al Direttore Generale Cinema. Le A...