Gantry 5

top 1

Gantry 5

top 2

Produzione culturale

Roma, 5 novembre 2020

Prot. n. 382

Egr. On. Dario Franceschini
Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo
Roma

Egregio Signor Ministro,

le misure definite dal Governo e dal Parlamento per sostenere il settore dello spettacolo dal vivo sono state utili ad affrontare una primissima fase di emergenza. Il perdurare della situazione complessa necessita, a questo punto, di maggiore programmazione e condivisione nelle scelte. Siamo a chiederLe, quindi, l’istituzione di un tavolo permanente tra Ministero e parti sociali al fine di contribuire alla definizione di criteri più adeguati alle necessità per l’utilizzo delle risorse economiche ancora da assegnare ed individuare insieme le linee di indirizzo per un’azione di maggiore prospettiva, senza la quale imprese e lavoratori del settore dello spettacolo dal vivo difficilmente potranno uscire dalla complessa condizione in essere.

Confidando in un sollecito riscontro, inviamo cordiali saluti.

SLC - CGIL                                                                                                                                                                                                 Il Presidente Federvivo
Emanuela Bizi                                                                                                                                                                                                     Filippo   Fonsatti

FISTEL – CISL
Giovanni Luigi Pezzini                                                                                                                                                                                Il Presidente ANFOLS
                                                                                                                                                                                                                     Francesco Giambrone
UILCOM – UIL
Giovanni Di Cola

0
0
0
s2sdefault

TUTTE LE NOTIZIE

Cineaudiovisivo, al via la trattativa interpreti

Nella giornata di oggi, giovedì 6 aprile 2023, si è tenuto l’incontro tra ANICA, APA e APE e le organizzazioni sindacali SLC-CGIL, FISTEL-CISL e UILCOM-UIL insieme alla delegazione di rappresentanti degli interpreti, per illustrare la piattaforma di regolamentazione...

Cineaudiovisivo, sciopero nazionale delle troupe

Le scriventi OO.SS. e la delegazione sindacale troupe ritengono necessario avviare una mobilitazione della categoria a sostegno del rinnovo contrattuale. Rinnovo contrattuale necessario per contrastare: i processi di disintermediazione attuati con trattative in...

Danza, lettera SLC a Network Anticorpi XL

Alla c.a. di Christel Grillo coordinatrice Network Anticorpi XL, coordinatrice e co-curatrice progetti di rete Oggetto: Richiesta incontro Spett.le Christel Slc cgil vorrebbe calendarizzare un incontro per condividere alcune osservazioni rispetto alla situazione...

Doppiaggio: proclamata la terza settimana di sciopero

  8 Marzo 2023   doppiaggio produzione culturale
COMUNICATO UNITARIO CCNL DOPPIAGGIO Nell’ambito delle iniziative sindacali indicate con i comunicati del 21 e del 28 febbraio u.s., con l’indizione di due settimane di sciopero dei professionisti del Doppiaggio, stante il permanere delle medesime motivazioni d...

Cineaudiovisivo, la protesta si allarga

La sala gremita, energiche le voci e limpide le idee. E una certezza comune: stavolta ce la facciamo. Perché lo scorso sabato 4 marzo, al Cinema Aquila di Roma, è successo qualcosa di inedito: tutti i lavoratori e le lavoratrici del Cineaudiovisivo si sono uniti per...

Doppiaggio, al via la seconda settimana di sciopero

Nell’ambito delle iniziative sindacali indicate con comunicato del 21 febbraio u.s., con l’indizione di una settimana di sciopero dei professionisti del Doppiaggio, stante il permanere delle medesime motivazioni della prima proclamazione, si procede alla SECONDA SE...