6 servizi postali elab180x180SERVIZI POSTALI

Dr. Salvatore Cocchiaro
Risorse Umane e Org.ne – R.I.
Poste Italiane S.p.A.
Viale Europa,175
00144 ROMA

Roma, 5 marzo 2020

Ci giungono notizie dai territori che da tempo le aziende appaltatrici dei servizi postali hanno difficoltà a rispettare le date di erogazione delle retribuzioni ai dipendenti a causa dei ritardi di Poste Italiane nel pagamento delle fatture, ferme ormai al mese di dicembre 2019, senza una chiara motivazione.

Anche le Aziende che, in tanti anni, mai hanno ritardato le operazioni di pagamento delle retribuzioni, sopperendo con propri mezzi, oggi sono in estrema difficoltà e sono costrette a mettere in crisi centinaia di lavoratori che non potranno ricevere quanto dovuto.

Come OO.SS. reputiamo inaccettabili questi ritardi, stigmatizzando come tale azione possa mettere in crisi un settore già in estrema difficoltà per la grande concorrenza che porta a ribassi negli appalti al limite delle possibilità finanziare delle varie aziende.

Si richiede pertanto un urgente incontro in merito, secondo quanto previsto nell’allegato 14 del CCNL in vigore, affinché siano presi immediatamente tutti i provvedimenti utili a superare queste difficoltà in modo da poter saldare le fatture in sospeso nel più breve tempo possibile.

In arresa di un sollecito riscontro, porgiamo distinti saluti.

LE SEGRETERIE NAZIONALI


 SLP- CISL              SLC- CGIL       UILPOSTE-UIL

M.Campus N.         Di Ceglie           C. Solfaroli

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Poste: accordo di mobilità, primi devastanti effetti

  14 Giugno 2019   poste italiane servizi postali
In questi giorni si stanno definendo le graduatorie di mobilità volontaria regionale. Molti lavoratori, pur avendo regolarmente inserito la propria richiesta, tuttavia non si trovano in graduatoria per effetto di un accordo scellerato che in maniera indiscriminata pe...

Nexive: comunicato unitario accordo

  7 Giugno 2019   servizi postali
Al termine di un intenso e complesso confronto, siglato, nella giornata di ieri, un accordo finalizzato a rilanciare la capacità di penetrazione di Nexive nel mercato di riferimento attraverso un nuovo modello organizzativo improntato a maggiore flessibilità e duttil...

Poste: accordo politiche attive

  7 Giugno 2019   poste italiane servizi postali
E' stato finalmente sottoscritto, in modo unitario, l’accordo sulle politiche attive delstato finalmente sottoscritto, in modo unitario, l’accordo sulle politiche attive dellavoro, applicativo di quanto convenuto con l’Azienda nel verbale del 30 novembre 2017 ed inqu...

Poste: Comunicato incontro Chief Operating Office

  8 Maggio 2019   poste italiane
Si è svolto il previsto incontro sulle fasi di avanzamento del processo di trasformazione della neo costituita Divisione COO. La comunicazione aziendale ha ripercorso le principali evoluzioni sui Servizi di Back Office e di Assistenza Clienti, fornito approfondimenti...

Poste Italiane: Lavoratori costretti a lavorare il 25 aprile ed il 1° maggio

  3 Maggio 2019   poste italiane
 “Nelle due giornate del 25 aprile e del 1° maggio, Poste Italiane ha “invitato” lavoratori a tempo determinato ed  indeterminato a recarsi a lavoro in una condizione mai verificatasi in precedenza”. Lo denunciano in una nota congiunta il Vic...

Poste Italiane: denuncia per lavoro straordinario del 25 aprile

  26 Aprile 2019   Comunicati stampa poste italiane
Slc Cgil Sicilia, sostenuta dalla struttura nazionale di Slc Cgil, denuncia Poste Italiane all'ispettorato del lavoro regionale poichè l'azienda risulta aver "invitato" i portalettere con contratto a tempo determinato e indeterminato a recarsi al lavoro, proprio nel...