5 tlc elab180x180TLC E EMITTENZA

COMUNICATO SITTEL

Continua il drammatico stillicidio mensile per i lavoratori della SITTEL. Ogni mese si assiste ad un susseguirsi di comunicazioni aziendali di rinvio su rinvio relativamente alle date di pagamento delle spettanze.

Dopo una breve parentesi di pseudoserenità, durata appena 2 mesi, l’azienda che a dicembre era arrivata ad avere un ritardo di ben 4 mensilità, aveva gradualmente avviato un piano di rientro arrivando ad un arretrato di “soli” 2 mesi rispettando le scadenze assunte, ed il pagamento delle mensilità nei tempi dovuti.

A partire dal 15 di marzo la situazione è tornata a peggiorare, ad oggi i lavoratori non hanno percepito la mensilità di febbraio e parte del residuo spettante (novembre e dicembre 2020), complicando la situazione economica e psicologica dei lavoratori coinvolti tra Lombardia, Toscana, Emilia Romagna, Lazio, Sardegna e Calabria.

Alla drammatica situazione dei pagamenti, si aggiunge che giornalmente i lavoratori devono fronteggiare l’assenza di manutenzione e di carburante dei mezzi aziendali, con grande rischio anche per la sicurezza sul lavoro.

Non è più tollerabile una situazione del genere, pertanto sollecitiamo Sittel a convocare il tavolo di confronto richiesto dalle Segreterie nazionali la settimana scorsa, non escludendo di richiedere, nei prossimi giorni, la riapertura del tavolo di crisi presso il Ministero, questa volta anche con il coinvolgimento delle committenze.

La pazienza è finita! I lavoratori di Sittel meritano di lavorare con serenità e con il rispetto della loro dignità di lavoratori che con abnegazione, serietà e professionalità hanno contribuito a mantenere “connesso” il paese in questa lunga crisi sanitaria derivante dalla diffusione del Covid19.

Roma 19 marzo 2021

LE SEGRETERIE NAZIONALI
SLC CGIL FISTEL CISL UILCOM UIL

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Call Center ITA: inizia la fuga del lavoro in Romania

  31 Agosto 2021   call center tlc almaviva
Mentre 621 persone attendono di sapere quale sarà la propria sorte nel cambio di appalto della gestione del call center di ITA, Covisian, la società che si è aggiudicata l’appalto di ITA, pubblica in queste ore annunci di reclutamento per la propria sede in Romania p...

Vertenza Almaviva-Ita: ottima adesione allo sciopero.

COMUNICATO STAMPA “vertenza Almaviva ITA, cambio appalto” SLC-FISTel-UILCOM: ottima adesione allo sciopero degli addetti all'assistenza clienti Alitalia. Ora chiarezza da parte di ITA sul futuro del servizio. La prima giornata di sciopero indetto da SLC-FISTel-UI...

Incontro al Mise per Abramo

  6 Agosto 2021   call center tlc
ABRAMO CUSTOMER CARE COMUNICATO NAZIONALE Si è svolto in data odierna l'incontro convocato dal Ministero dello Sviluppò Economico per verificare lo stato della vertenza Abramo. All'incontro hanno partecipato le OO.SS. di categoria e Confederali, rappresentan...

Da Alitalia a ITA: si applichi la clausola sociale per i dipendenti Almaviva

  3 Agosto 2021   call center tlc almaviva
Al Ministro dello Sviluppo Economico On. Giancarlo Giorgetti Al Ministro del Lavoro On. Andrea Orlando p.c. Italia Trasporto Aereo A.D. Dott. Fabio Lazzerini Oggetto: Gara bandita dalla società ITA per il servizio di assistenza clienti Egregi Ministri, In data...

Tim. Chiesto incontro su smartworking transitorio.

  2 Agosto 2021   tim tlc
GRUPPO TIM - Smartworking Transitorio – A seguito della recrudescenza dei casi di contagio da Covid 19 nel Paese, le Segreterie Nazionali di SLC CGIL, FISTEL CISL, UILCOM UIL, hanno sollecitato alla dirigenza Tim un incontro urgente per valutare l'opportunit...

Commessa Inps: qualcuno scherza col fuoco.

  28 Luglio 2021   comdata call center tlc
Commessa INPS: qualcuno scherza con il fuoco Nella storia già complicatissima della internalizzazione ci mancavano anche le provocazioni delle aziende Comdata e Network Contact. Nella totale indefinitezza sui criteri e sul perimetro le due aziende attualmen...